Il lupo sbotta: “Ve lo dico io chi è Cappuccetto Rosso!” | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany
blog words
Il blog di Francesco Colonna
Voltagabbana

Il lupo sbotta: “Ve lo dico io chi è Cappuccetto Rosso!”

ezechiele

Ora basta! Ora parlo io! Chi sono secondo voi? Indovinate? Sono il lupo delle favole! Maltrattato da generazioni! E ora parlo io! In ogni santissima storia finisco flambè o in qualche altro modo sul fuoco!

NON E’ DIVERTENTE OKAY!?!

Prima è uscita fuori la strana teoria che IO avrei mangiato la cosiddetta Cappuccetto Rosso… Ora francamente… Secondo voi avrei mangiato una bambina daltonica e con manie di grandezza?

Ora ve la racconto io la storia:

Ero comodamente seduto sul prato a sonnecchiare quando, ad un certo punto, vedo una piccola mocciosa camminare sui MIEI fiori, che avevo piantato quella mattina. Sotto il sole. Cocente. Senza paletta. Con le mani.

E quel piccolo energumeno non si limita a camminare sulle mie Pansè! No! La piccola rompiscatole inizia a STRAPPARE i miei fiorellini!

Quando sono lì a prepararmi un discorso filosofico per spiegarle di essere più educata, lei dove va a fare i suoi bisogni?! Nel MIO cespuglio di more! Ma ho scritto forse “Maggiordomo per bambine rompipluffe”?!(riferimenti ad Harry Potter puramente casuali… Eh invece no brutti babbani!)

A quel punto mi accingo a chiederle dove abita per fare un bel discorsetto alla madre, ma quell’****** mi da l’indirizzo di sua nonna. Io ignaro di tutto corro da sua nonna, che appena apre la porta si prende un infarto e muore.

Cerco di rianimarla ma arriva quella Ciccio-Bomba di Cappuccetto Rosso con il cacciatore e, fraintendendo le mie intenzioni, mi cacciano via. Che ingiustizia! Meno male che poi ho chiamato il WWF che gli hanno fatto pagare una multa… Ben gli sta!

Continuando il discorso…

Vogliamo parlare dei Tre Porcellini?! Quelle tre pesti si sono inventate tutta la storia soltanto perché non volevano aprirmi la porta! Ma io non volevo fare niente! Stavo solo raccogliendo i soldi per le donnole senza tetto… Perché io, al contrario di quei tre maiali, sono volontario al Tassunicef!

Spero che abbiate capito, e che non vi comporterete più come una balbettante bambocciona banda di babbuini.

p.s

Tanto per precisare un paio di cosette:  Io non mangio cose vive, come pensano in molti… Ora vado alla Codalunga dove è tutto surgelato!

Print Friendly

Translate »