Dacia Maraini, viaggio attraverso la grande cultura italiana | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany

Autore archivi: Marco Cardini

Dacia Maraini, viaggio attraverso la grande cultura italiana Cinema

Dacia_Maraini.jpg

Firenze – Cinema e donne, domenica 12 novembre, si è concluso con un evento speciale: l’assegnazione del premio Gilda alla carriera a Dacia Maraini, che  ha incontrato il pubblico per presentare il docufilm sulla sua vita, Io sono nata viaggiando, di Irish Braschi. La grande scrittrice italiana, nel presentare il film, ha ripercorso la sua

Leggi tutto

Cinema e Donne: la storia di Lorenza Mazzetti Cinema

lorenza mazzetti2

Firenze – Nel pomeriggio di ieri al Cinema La compagnia da segnalare il bellissimo docufilm Perché sono un genio di Steve della Casa e Francesco Frisari, sulla storia di una grande e originale artista italiana, Lorenza Mazzetti.  Nel film scopriamo che Lorenza ha una gemella, Paola. Lorenza e Paola hanno vissuto nell’infanzia una tragedia terribile.

Leggi tutto

Tre grandi registe per la rassegna “Segnare il tempo” a Cinema e donne Cinema

Dominique_Cabrera

Firenze – La 39esima edizione del festival Cinema e Donne, ricchissima di opere ed eventi speciali, ha dedicato tre retrospettive a tre grandi registe del cinema internazionale: Coline Serreau, Farida Benlyazid e Dominique Cabrera. Il programma di Cinema e donne decostruisce alcuni paradigmi sociopolitici contemporanei: la cineasta francese Serreau con il film Solutions locales pour

Leggi tutto

Festival dei Popoli: viaggio dentro l’anima di Sebastian Mez. Tutti i vincitori Cinema

Also Known As Jihadi (1)

Firenze – Nella sua ultima giornata il festival dei Popoli ha dedicato un omaggio al giurato Sebastian Mez con la proiezione del suo ultimo film Postcards from the Verge. Mez è un giovane cineasta sperimentale tedesco che vive e lavora a Berlino, durante un lungo viaggio in Israele ha deciso di creare un’opera sperimentale, per

Leggi tutto

Festival dei Popoli: poesia e impegno sociale nei film di Kazuhiro Soda Cinema

soda

Firenze – Allo Spazio Alfieri sono stati proiettati tre significativi cortometraggi di esordio del cineasta giapponese Kazuhiro Soda, prodotti durante il periodo della scuola di Cinema a New York. The Flicker (1997), A Night in New York (1995), A Flower and Woman (1995) mostrano, in questa prima fase di studio nella scuola di cinema, la

Leggi tutto

Festival dei Popoli: case popolari creative a Napoli e Rio Cinema

aperti pubblibo

Firenze – Aperti al pubblico è un documentario creato e prodotto nell’Atelier di Cinema del reale, nel centro di formazione e produzione di Ponticelli a Napoli. era necessità urbanistica di abbattere la favela. Le persone povere che ci vivono dichiarano, nel documentario, di amare la vita nel quartiere e di voler continuare ad abitare in

Leggi tutto

Festival dei Popoli: Radio Kobane, inno alla speranza Cinema

RADIO KOBANI

Firenze – Dilovan, una giovane donna curda, riesce a creare una stazione radio nella città di Kobane, in Siria, distrutta dall’Isis. Durante il film, legge alla radio una lettera inviata a un bambino non ancora nato, con la speranza che possa nascere in una città libera e ricostruita. La giovane giornalista racconta tramite la sua

Leggi tutto

Festival dei Popoli: Theatre 1 di Soda, relazioni sociali allo specchio Cinema

theatre1

Firenze – Che cosa è il teatro? Che relazione esiste tra la vita sociale e l’arte della recitazione? Il regista giapponese Kazhuiro Soda propone al pubblico di riflettere sull’essenza del teatro con un documentario che ritrae il laboratorio teatrale del famoso drammaturgo Kirata Oriza e della sua compagnia Seinendan. Soda ha dedicato al drammaturgo Oriza

Leggi tutto

Festival dei Popoli: la ricerca della verità su Aziz, soldato jihadista Cinema

also known

Firenze – Al festival dei Popoli è stato presentato ieri il documentario di Eric Baudelaire, Also Known As Jihadi. Baudelaire, artista e cineasta francese, attraverso una ricerca audiovisiva sperimentale, racconta la storia di Abdel Aziz Mekki, un giovane che vive nella periferia di Parigi, a Vitry. Aziz decide di raggiungere la Turchia e la Siria

Leggi tutto

Festival dei Popoli: due geni assoluti, il regista Soda e il ballerino Polunin Cinema

Campaign

Firenze – La 58esima edizione del Festival internazionale del documentario è iniziata con un programma di film molto significativo. Nel pomeriggio un classico del cinema documentario americano, Primary, del regista Robert Drew, padre del cinema diretto, con la strepitosa fotografia dei fratelli Maysles. Il documentario ha inaugurato il focus tematico del Festival, Effetto domino, sogni

Leggi tutto


Translate »