Macron presidente: la lezione per Renzi e Berlusconi | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany
blog words
Il blog di Francesco Colonna
Voltagabbana

Autore archivi: Pietro Ichino

Macron presidente: la lezione per Renzi e Berlusconi Opinion leader

macron

Milano – Viva Emmanuel Macron, dunque: una vittoria strepitosa, la sua. Ora riflettiamo su come ha fatto. Ha vinto perché è un uomo nuovo, certo; ma anche perché ha saputo porre al centro del suo discorso il discrimine politico oggi fondamentale, quello tra europeisti e sovranisti: parlarne senza paura, pur in una Francia piena di

Leggi tutto

Trump “populista” o “sovranista”? Attenti ai giudizi prematuri Opinion leader

trumppresi

Milano -  Sarà anche politicamente scorrettissimo, ma, per favore, non chiamiamolo “populista”: è il leader mondiale dei sovranisti, cioè di coloro che considerano meglio porre un forte freno alla libertà di movimento internazionale delle persone, dei capitali e delle merci. Stiamo attenti: gli argomenti dei sovranisti non sono affatto irragionevoli. Sono convinto che siano sbagliati; ma è

Leggi tutto

L’irremovibile amobilità del professore Opinion leader

università due

Milano – Protagonista della vicenda è, ahimè, un giuslavorista: una studentessa lo ha denunciato per alcuni sms in cui lui le chiede insistentemente un video hard, in cambio di un voto più alto all’esame di laurea: donde l’arresto per ordine del P.M. di Torino. Che cosa fa l’Ateneo? Lo sospende dall’insegnamento per sei mesi. A nord

Leggi tutto

La peste dei concorsi universitari Opinion leader

concorsi_pubblici.jpg

Milano - Il capo dell’anticorruzione Cantone denuncia la corruzione dilagante negli atenei italiani, indicandola come la causa della fuga degli studenti migliori all’estero. Il fenomeno è reale, altroché se è reale; ma non si tratta della stessa “corruzione” di cui soffrono diffusamente le nostre amministrazioni pubbliche. Si tratta, più precisamente, del fatto che nei concorsi per

Leggi tutto

Riforma del lavoro: la partita è ancora da giocare Opinion leader

lavoro

Milano – Agli oppositori della riforma del lavoro, che sbandierano l’ultima variazione mensile negativa riportata dall’Istat sul livello dell’occupazione, oppure quella riportata dall’Inps sulla percentuale delle assunzioni a tempo indeterminato, il Governo ha risposto con questi due dati molto semplici e apparentemente risolutivi: al di là delle oscillazioni mensili, dal febbraio 2014 al luglio 2016

Leggi tutto

Brexit: occorre pensare ai perdenti della globalizzazione Opinion leader

londra_emanuele.JPG

Milano – Della Brexit si possono dare due letture: quella – diffusissima in questi giorni – dell’abbaglio collettivo, dovuto sostanzialmente a disinformazione, oppure quella di uno stato di ansia riguardo a un danno temuto, in cui una maggioranza degli elettori britannici oggi versa in conseguenza del dissolversi delle frontiere e dell’aumento dei flussi migratori in

Leggi tutto

I referendum che non si dovrebbero fare Opinion leader

trivelle_canale_di_sicilia

Milano – Vi ricordate il referendum del 1993 per la soppressione del Ministero dell’Agricoltura e Foreste? Votarono il 93 per cento degli elettori e furono per il sì” il 70 per cento dei voti espressi; ma il risultato fu questo: cambiò soltanto il nome del dicastero in questione, in “Ministero per le Politiche agricole e forestali”.

Leggi tutto

Energia e referendum: la somma dei “no” ci riporta al medioevo Opinion leader

artico_trivellazioni.jpeg

Milano – Una domanda ai No triv.  No alle centrali a carbone, perché sono troppo inquinanti; no alle centrali atomiche perché c’è il rischio di fughe radioattive; no alla produzione di energia eolica, perché torri e pale deturpano l’ambiente; no a petrolieri e petroliere, perché i primi sono tutti farabutti e le seconde ogni tanto

Leggi tutto

Unioni civili: quando il babbo o la mamma non c’è Opinion leader

unioni civili

Milano - La grande battaglia del Cardinal Bagnasco, di Angelino Alfano, di Matteo Salvini e di Giorgia Meloni contro l’articolo 5 del disegno di legge Cirinnà, che ammette l’adozione del figlio naturale di uno dei partner da parte dell’altro, è condotta in nome del “diritto inalienabile di ogni bambino a un babbo e una mamma”. Sennonché

Leggi tutto

Giovani e lavoro: un gap informativo sugli sbocchi professionali Opinion leader

contratto-di-lavoro-a-tempo-determinato

Milano - Se il tasso di disoccupazione generale è all’11,3 per cento e quello giovanile è al 38%, la differenza evidentemente non può spiegarsi con la debolezza della domanda di manodopera. Quella differenza si spiega, invece, con il difetto gravissimo dei servizi di informazione e orientamento scolastico e professionale offerti agli adolescenti italiani, che di un mercato

Leggi tutto


Translate »