“Il ragazzo del secolo breve” di Mario Talli alla libreria Ibs-Libraccio | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany

“Il ragazzo del secolo breve” di Mario Talli alla libreria Ibs-Libraccio STAMP - Azienda

mario talli

Firenze – Un vero e proprio “viaggio” pedagogico che diventa il percorso esistenziale della rinascita dell’intero Paese. Un viaggio che parte dagli ultimi anni del fascismo, poi la guerra e la Resistenza raccontati da Mario Talli nel libro “Il ragazzo del secolo breve” (StampEditore, collana Ars Memoriae: guarda e acquista) che verrà presentato giovedì 27 aprile alle ore 18 alla libreria Ibs-il Libraccio Via de’ Cerretani, 16/R.

Lo “spunto” per la ricostruzione che il protagonista ci offre  proviene dall’incontro del tutto casuale e a guerra finita con l’amico d’infanzia che ha fatto scelte diverse. L’uno partigiano, l’altro repubblichino. Una dialettica in cui rimane aperto l’interrogativo dei motivi che spinsero l’amico a compiere una scelta altrettanto radicale e definitiva rispetto agli altri del “gruppo”.

talli

Mario Talli è nato a Montaione, paese in provincia di Firenze, ai confini con quelle di Siena e Pisa. Ha lavorato per Il Nuovo Corriere diretto da Romano Bilenchi, l’Unità e Paese Sera, prima per molti anni a Roma e poi a Firenze con l’incarico rispettivamente di capo servizio e di caporedattore. Ha concluso l’attività giornalistica collaborando con la redazione fiorentina del quotidiano La Repubblica.

Alla presentazione del libro partecipano, insieme con l’autore, Piero Meucci direttore di StampToscana, Stefania Valbonesi direttrice collana Ars Memoriae, Renzo Martinelli docente di Storia contemporanea e Valdo Spini presidente del Circolo Rosselli.

Print Friendly

Lascia un commento


Translate »