Il colore viola | StampToscana | Page 2
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany

Categoria: Rubriche

Il colore viola Rubriche

walker.jpg

Dio mio, ho quattordici anni. Sono sempre stata una brava bambina. Forse puoi darmi un segno per farmi capire cosa mi sta succedendo. La primavera scorsa dopo la nascita del piccolo Lucious li ho sentiti trafficare. Lui la tirava per il braccio. Lei diceva, E' troppo presto, Fonso, non sto bene. Alla fine l'ha lasciata

Leggi tutto

Il mare colore del vino Rubriche

sciascia.png

Il re si svegliò con un singulto, in faccia al ministro aprì gli occhi acquosi di sonno e smarriti, si passò il dorso della mano sulla bocca da cui colava un filo di saliva. "Che c'è?" domandò. "Siamo alle Grotte, maestà." Ferdinando si affacciò allo sportello della carrozza. Case grigie che si ammucchiavano a scivolo

Leggi tutto

Eutanasia di un amore Rubriche

saviane2.jpg

Tiene la testa bassa, i suoi gesti non sono sicuri, qualcosa le rattrappisce il passo. Tuttavia si allontana in fretta, va verso la fermata dell'autobus. La macchina attende il verde. Poi prosegue veloce. L'aria intorno non ha subito commozioni. Ma per Paolo, alla guida dell'auto, il mondo sembra contrarsi sugli attimi in cui Sena è

Leggi tutto

Tristana Rubriche

perez.png

che non risiedeva in un nobile palazzo, giacché da quelle parti mai ve ne furono, ma in un plebeo appartamento in affitto, di quelli a buon mercato, che subiscono il chiasso della vicina taverna, della trattoria e della bottega del lattaio, e che hanno un angusto cortile interno con le abitazioni numerate. La prima volta

Leggi tutto

Tristana Rubriche

perez.png

che non risiedeva in un nobile palazzo, giacché da quelle parti mai ve ne furono, ma in un plebeo appartamento in affitto, di quelli a buon mercato, che subiscono il chiasso della vicina taverna, della trattoria e della bottega del lattaio, e che hanno un angusto cortile interno con le abitazioni numerate. La prima volta

Leggi tutto

Il fasciocomunista Rubriche

pennacchi.png

“Il mondo?” “Voglio andare a vedere come è fatto.” Lui non voleva crederci. Ha insistito in ogni modo: “Ma la tua m’era sembrata una vocazione profonda. Ripensiamoci, magari è una crisi che ti passa. Chiediamo consiglio al Signore, aspettiamo”. Io niente. M’ero stufato e basta. E allora ha telefonato a mia madre – o meglio,

Leggi tutto

La fata Carabina Rubriche

pennac2.png

Sei, contando la lastra di ghiaccio. Sette, anzi, con il cane che aveva accompagnato il Piccolo dal panettiere. Un cane epilettico, con la lingua che gli penzolava da un lato. La lastra di ghiaccio somigliava a una cartina dell'Africa e copriva l'intera superficie dell'incrocio che la vecchia signora si accingeva a traversare. Sì, sulla lastra

Leggi tutto

Il fasciocomunista Rubriche

pennacchi.png

“Il mondo?” “Voglio andare a vedere come è fatto.” Lui non voleva crederci. Ha insistito in ogni modo: “Ma la tua m’era sembrata una vocazione profonda. Ripensiamoci, magari è una crisi che ti passa. Chiediamo consiglio al Signore, aspettiamo”. Io niente. M’ero stufato e basta. E allora ha telefonato a mia madre – o meglio,

Leggi tutto


Translate »