Keiko Araki, il talento che brucia la prigione | StampToscana | Page 275
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany

Categoria: Società

Keiko Araki, il talento che brucia la prigione Società

mostra_ritratto_donna_small2.jpg

Firenze – Tredici tempere, tredici brandelli di emozione pura, tredici capolavori: la personale di Keiko Araki, allestita nello stesso Istituto d’Arte di cui è allieva da tre anni, è una vera esplosione di incontenibile energia. Keiko, diciassette anni in un viso da bambina, è  il simbolo del talento che brucia le catene di qualsiasi prigione,

Leggi tutto

Migranti e integrazione in Toscana, contano cultura e conoscenza delle lingue Cultura, Società

migranti_small.jpg

Lo stesso concetto di integrazione necessita di una definizione rigorosa e il più possibile oggettiva che ne consenta la misurazione e la successiva valutazione. Utilizzando la definizione proposta dalla Caritas italiana che a sua volta è ripresa dal volume Le nuove frontiere dell’integrazione: gli immigrati stranieri in Toscana (a cura di F. Berti e A.

Leggi tutto

Dall’occupazione di via Slataper giunge una proposta. Di pace Società

via_slataper.jpeg

Corsi di lingua, percorsi di inserimento. Ma soprattutto pace. Vivere insieme. E’ questo il messaggio fondamentale che gli occupanti di via Slataper hanno lanciato nuovamente verso le istituzioni territoriali, in particolare verso l’amministrazione comunale, stamattina nel corso di un incontro con la stampa. Dopo circa un mese di precarietà assoluta, 4 sgomberi, una violenta azione

Leggi tutto

Tav, i lavori fiorentini approdano in Parlamento Società

Alta_velocita.jpg

Firenze – La questione dell’Alta Velocità a Firenze approda in Parlamento, e approda nel peggiore dei modi possibili. Infatti, un’interrogazione parlamentare dell’on. Elisabetta Zamparutti, della delegazione radicale del Pd e membro della Commissione Ambiente della Camera, solleva alcuni dubbi pesanti sui lavori che vengono attuati nella città del giglio. Basandosi sulla documentazione fornita da Italia

Leggi tutto

Occupato stabile in via Slataper Società

via_slataper.jpeg

Firenze – Sono circa settanta, fra cui 5 bambini e alcune donne, gli “invisibili” che dopo una settimana di ansia, inutili richieste di confronto, precarietà assoluta di vita hanno occupato stamattina verso le dieci uno stabile in via Slataper, da pochi giorni lasciato libero della Regione. Il gruppo, che è formato da rifugiati somali, eritrei

Leggi tutto

Cooperative sociali contro i tagli del Comune Società

Palazzo_Vecchio.jpeg

Firenze – Le bandiere rosse del sindacato hanno sventolato invano, lunedì scorso, sotto le finestre del Palazzo in piazza della Signoria: il sindaco, invocato a gran voce, non è apparso. In sua vece, il portavoce Bruno Cavini che ha preso l’impegno, a nome di Renzi, di sollecitare l’assessore alle politiche sociali Stefania Saccardi affinchè al

Leggi tutto

Blitz dei vigili contro la tendopoli dei migranti, ma l’accampamento resiste Società

Tendopoli_2_small.jpg

 Firenze – Stamattina, sul far del giorno, verso le 5, un drappello di vigili urbani ha portato la risposta dell’amministrazione comunale al gruppo di ragazzi somali, eritrei ed etiopi che da sabato scorso si sono accampati davanti alla Fortezza da Basso. Motivo del presidio, la richiesta di una struttura in cui attivare un percorso di

Leggi tutto

Incontro in Regione, nulla di fatto per i rifugiati Società

piazza_bambini_beslan.jpg

Firenze – “Soluzioni improponibili”. Così alcuni portavoce stigmatizzano l’incontro svoltosi oggi in Regione fra una delegazione degli “accampati” in piazza Bambini di Beslan e esponenti dell’amministrazione comunale. Per la Regione, era presente l’assessore alle politiche per la casa Salvatore Allocca. La proposta avanzata dall’amministrazione comunale è quella di assorbire un gruppo piuttosto esiguo di rifugiati

Leggi tutto

Autorecupero, 5 proposte per un abitare del futuro Società

Kulanka_edificio.jpg

Firenze  – Nella tendopoli insediata davanti alla Fortezza da Basso, il banchino dedicato all’autorecupero è uno dei più visitati dai passanti. Un banchino che ha raccolto più di cento firme al giorno (attestandosi ben oltre a duecento fra sabato e domenica) per sottolineare all’amministrazione l’interesse e il favore che raccoglie in città (ma non solo)

Leggi tutto

Tendopoli davanti alla Fortezza, depositata domanda d’attualità di De Zordo e Grassi Società

standard.jpg

Firenze – La tendopoli in piazza Bambini e Bambine di Beslan continua, decisa a non sgombrare prima di avere ottenuto una risposta precisa da parte dell’amministrazione comunale. Intanto, in consiglio comunale viene depositata una domanda di attualità presentata dai consiglieri comunali Tommaso Grassi (Gruppo Spini) e Ornella De Zordo (Unaltracittà) che chiede al Sindaco e

Leggi tutto


Translate »