Alis, il Circo contemporaneo rinnova la magia antica | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany

Alis, il Circo contemporaneo rinnova la magia antica Cultura, Spettacoli

cirque top 044 (1)

Firenze – Due ore di spettacolo con il meglio del circo contemporaneo. E’ Alis, il grande show che andrà in scena da stasera al 7 gennaio all’Obihall di Firenze e che vede protagonisti acrobati e giocolieri di fama mondiale. Alcuni provengono dal Cirque du Soleil, altri da palcoscenici internazionali. Si dice Alice e si pensa subito al paese delle meraviglie. Ma in questo caso non c’è nessun filo narrativo ma semmai un filo emozionale che lega insieme i numeri di questo Christmas Gala che promette faville. Dopo i sold-out di Bologna, Padova e Milano eccolo dunque a Firenze. Un primo assaggio è stato dato questa mattina alla stampa con le prove sul palco di Viktor Kee, considerato uno dei migliori giocolieri al mondo. E a ragione. Kee, pluripremiato artista, ha presentato il suo numero lasciando a bocca aperta.

“E gli altri – assicura Onofrio Colucci, maestro di cerimonie fuori e sul palco – non sono certo da meno. Quello che abbiamo cercato di fare è mettere gli artisti al centro della scena con l’intento di suscitare meraviglia ed emozione”

cirque top 054Colucci, protagonista del nuovo circo, che ha preso parte ad alcune produzioni della corazzata Soleil, ha selezionato e coordinato gli artisti in scena e guiderà gli spettatori, insieme alla protagonista, una giovanissima Asia Tromler, nel magico mondo di Alis.
Tra le superstar, oltre a Viktor Kee (Dralion e Amaluna del Cirque du Soleil), Yves Decoste (Zed, Quidam, Mystere, La Magie Continue del Cirque du Soleil) e la sua allieva Delphine Cezard, protagonisti di un numero epico che lascia a bocca aperta; Anatoly Zalesvskyy (Zarkana del Cirque du Soleil), riconosciuto maestro di equilibrismo ed eleganza, unite a forza e flessibilità straordinarie; Rose Winebrenner (Zaia del Cirque du Soleil), cantante, polistrumentista, compositrice e artista visiva di Chicago, protagonista di oltre 1.400 interpretazioni e cantante solista alla Cerimonia di Premiazione dei Bollywood Awards; Lili Chao Rigolo meravigliosa danzatrice taiwanese che si alternerà con la splendida artista spagnola Melodia Garcia Rigolo in Sanddorn Balance (Amaluna del Cirque du Soleil), numero di equilibrio eccezionale.
E ancora, il comico e contorsionista Oleksandr Yenivatov, il trio acrobatico femminile Torime in una dimostrazione di flessibilità, sensualità e forza sul tema vitale della passione e del fuoco, Guilhem Desq suonatore in chiave moderna di Ghironda, uno strumento millenario, Raw Art, la nuova generazione di giocolieri e gli acrobati di I-Team.

Tutti artisti ed atleti che combinano sport e arte circense e che fanno parte dell’élite mondiale del circo moderno grazie a riconoscimenti di prestigio tra i quali Clown d’Oro e d’Argento al Festival Internazionale del Circo di Montecarlo, Medaglie d’Oro e d’Argento e Raspini Award al Festival Internazionale Cirque de Demain di Parigi.

Le scenografie portano la firma dell’artista contemporaneo Ugo Nespolo, mentre le luci e gli effetti speciali sono di Alessandro Verazzi, light designer di livello internazionale. La colonna sonora originale è composta dai musicisti italiani La Femme Piège.

cirque top 022

Questi i giorni e gli orari degli spettacoli all’Obihall di Firenze: giovedì 4, venerdì 5 e sabato 6 gennaio, ore 20,30, domenica 7 gennaio, ore 11.00 e ore 16.00.

 

Le date fiorentine chiudono il tour invernale in occasione delle festività natalizie. Alis tornerà in scena la prossima primavera e farà ancora tappa in Toscana, dal 27 al 29 aprile 2018 al Modigliani Forum di Livorno.

 

Print Friendly


Translate »