Loggia dei Lanzi, staccato un dito alla Polissena | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany

Loggia dei Lanzi, staccato un dito alla Polissena Cultura, Notizie dalla toscana

statua_danneggiata.jpg

Ancora un atto vandalico ai danni del patrimonio artistico di Firenze. Intorno alle 8.00 della mattina di oggi, mercoledì 10 ottobre, un incaricato della sorveglianza della Loggia dei Lanzi, in piazza della Signoria, ha rilevato che la falange di un dito della mano sinistra della scultura di Pio Fedi raffigurante "Il ratto di Polissena" era stata asportata. Alberto Casciani, il restauratore che negli ultimi giorni ha spolverato le statue della Loggia, ha spiegato che martedì 9 ottobre il dito di marmo era al suo posto. Sfortunatamente le telecamere di sorveglianza non hanno saputo aiutare le forze dell’ordine ad identificare l’autore del deprecabile gesto. D’altra parte, tutte le dita di quella mano della scultura di Pio Fedi sono prodotto di integrazioni dovute ai ripetuti atti vandalici succedutisi nel corso degli anni. La direzione degli Uffizi, da cui dipende la Loggia dei Lanzi, ha disposto che il frammento sia reintegrato dalla stessa ditta Casciani. Il restauro dovrebbe richiedere circa due giorni e verrà effettuato senza alcun costo per il Comune.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento


Translate »