Inaugurazione Tramvia, Confesercenti: “Città più fruibile” | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany

Inaugurazione Tramvia, Confesercenti: “Città più fruibile” Dibattito politico

Tramvia Firenze: dieci giorni di servizio senza passeggeri

Firenze – E’ partita stamani alle 5,38 la prima corsa della “Leonardo T1“, la linea della tramvia che da Villa Costanza, a Scandicci, arriva all’ospedale di Careggi. Alle 9,30 si è tenuta, poi, la cerimonia ufficiale con il discorso del sindaco Dario Nardella. Per quindici giorni i viaggi saranno gratis dalla stazione fino a Careggi, mentre serve il biglietto regolare per la prima tratta da Villa Costanza Scandicci fino a Santa Maria Novella.

L’inaugurazione della linea della tramvia ‘Leonardo T1’ sancisce un momento storico per la nostra città; come Confesercenti siamo soddisfatti per il risultato raggiunto e per la fine dei lavori. – commenta Santino Cannamela Presidente Confesercenti Città di Firenze – Proprio in virtù dell’importanza di questo nuovo servizio per l’intera cittadinanza, erano presenti all’inaugurazione numerosi commercianti e piccoli imprenditori che hanno vissuto in prima persona tutta la fase dei lavori della tramvia.”

“Con la linea ‘Leonardo T1’ si vanno a collegare due luoghi strategici della nostra città: l’ospedale di Careggi e Scandicci, un importante realtà all’interno della Città Metropolitana. – continua Cannamela – Grazie a questo nuovo collegamento, la città diventa maggiormente fruibile; tutti noi dobbiamo essere in grado di sfruttare al meglio le opportunità di questo servizio, sia in un’ottica commerciale che turistica.”

Il commercio vuole essere e sarà protagonista di questa nuova e positiva stagione per Firenze; nelle vie e piazze lungo il percorso della nuova linea della tramvia, organizzeremo eventi ed iniziative per far conoscere e promuovere l’uso di questa. – conclude Cannamela – Dopo tanti anni di sacrifici e sofferenze a causa dei lavori che hanno messo a dura prova tanti imprenditori, possiamo dirci soddisfatti dei risultati ottenuti. Auspichiamo naturalmente la rapida conclusione dei lavori, anche, per la linea 2”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento


Translate »