Edilizia: nasce il Consorzio GST, sarà protagonista del dopo crisi | StampToscana
after festival reggio emilia
logo stamptoscana
badzar
after festival reggio emilia
badzar

Edilizia: nasce il Consorzio GST, sarà protagonista del dopo crisi Economia

consorzio gst

Firenze – Nasce in Toscana il Consorzio GST – Appalti e Costruzioni. I soci fondatori sono quattro realtà toscane: CMSA, Consorzio Stabile GST, Rete Marzocco e Consorzio Stabile Toscano. Con un fatturato complessivo di oltre 170 milioni di euro e circa 550 dipendenti nel 2017, il Consorzio GST si candida a diventare un player di rilievo nel settore dell’edilizia e dei grandi lavori in ambito regionale e nazionale.

La crisi economica di questi ultimi anni ha fatto molte vittime, colpendo con particolare durezza il settore dell’edilizia toscana, e i suoi gruppi maggiori. Il Consorzio GST nasce per volontà dei soci, proprio con l’ambizione per riappropriarsi, almeno in parte, di questa terra di nessuno.

“È ormai evidente che in un comparto come quello dell’edilizia, affetto in Italia da una drammatica parcellizzazione eppure capace di contribuire in misura consistente al PIL nazionale, l’isolamento non paga”, sostiene in una nota il Consorzio. La risposta è la sinergia. Ecco perché GST – Appalti e Costruzioni nasce come Consorzio Commerciale: “è aperto all’ingresso di nuovi soci, imprese della filiera delle costruzioni che, avendo caratteristiche riconosciute di qualità, condividano i nostri stessi principi”.

Fare squadra, prosegue la nota, “significa valorizzare le proprie competenze specialistiche, superando il limite dell’aggregazione occasionale e innescando le sinergie necessarie per competere e svilupparsi nel tempo”.

Il Consorzio GST si candida a gestire lavori di dimensione importante che spaziano dalle infrastrutture all’efficientamento energetico, agli impianti tecnologici e speciali, all’edilizia civile e industriale di nuova realizzazione, al facility management e al recupero e restauro edilizio.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento


Translate »