La Fondazione fa festa con il super concertone del Mandela | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany

La Fondazione fa festa con il super concertone del Mandela Foto del giorno

concerrtone2

Firenze – Una città che fa della musica uno dei suoi punti di riferimento culturali più importante. Una Fondazione bancaria, quella della Cassa di Risparmio di Firenze, pilastro della sua vita comunitaria, che in occasione del suo 25° compleanno le dona un super concertone mobilitando orchestre e musicisti che contribuisce a sostenere con i suoi contributi annuali.

 

 

concertone3

Questo il senso dell’evento “La piazza incantata”, 500 musicisti in concerto originariamente previsto in piazza Santa Croce, poi spostato al Mandela Forum a causa del maltempo, stracolmo di spettatori. Sotto la guida dei due presentatori, Lella Costa e Francesco Micheli, si sono alternate sul palco l’Orchestra del Conservatorio Cherubini, quella dei ragazzi della Scuola di Musica di Fiesole, l’Orchestra Giovanile Italiana e l’Orchestra della Toscana.

 

 

 

concertone

Le ultime due insieme, dirette dal maestro Daniele Giorgi,  hanno concluso lo spettacolo con l’Inno alla Gioia, il Finale della Sinfonia n.9 di Ludwig van Beethoven con il cor0 del Maggio musicale Fiorentino. Solisti, artisti dell’Accademia del Maggio e del Conservatorio Cherubini. I ragazzi del coro del Maggio hanno dato il via alla serata di musica con pezzi di Schubert, Moore e Naplan.

 

Foto 1: il finale della nona di Beethoven

Foto 2: il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio Firenze Umberto Tombari (secondo da sinistra) e il sindaco Dario Nardella (secondo da destra)

Foto 3: l’insieme delle orchestre del Conservatorio Cherubini e della Scuola di Musica di Fiesole

Print Friendly


Translate »