Musica, Strings City oltre i 7mila spettatori | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany

Musica, Strings City oltre i 7mila spettatori Breaking news, Foto del giorno

strings city marco borrelli

Firenze – Oltre 7000 spettatori, un pubblico vario composto da famiglie, musicisti e semplici appassionati, ha partecipato sabato 2 e domenica 3 dicembre a Strings City, il grande festival diffuso di musica nei musei e nei luoghi di cultura che ha trasformato Firenze e alcuni comuni della Città Metropolitana nella capitale della musica a corda, con 80 eventi in meno di 48 ore. 

Dal Teatro della Pergola alla Biblioteca Medicea Laurenziana, dal Complesso Monumentale di Santa Croce all’Osservatorio Astrofisico di Arcetri – in cui è stato suonato il pianoforte regalato da Einstein alla sorella – da Palazzo Davanzati al Salone Magliabechiano degli Uffizi fino all’Archivio di Stato e all’Opificio delle Pietre Dure. Sono 50 i luoghi di Firenze e della provincia (nei comuni di Campi Bisenzio, Fiesole, Lastra a Signa e Scandicci) in cui la musica ha risuonato per il grande evento corale, a ingresso gratuito.

Strings City è un’iniziativa del Comune di Firenze, a cura di Scuola di Musica di Fiesole, capofila del progetto, con Conservatorio di Musica Luigi Cherubini, Maggio Musicale Fiorentino e Orchestra della Toscana, con la partecipazione di Amici della Musica di Firenze e Orchestra da Camera Fiorentina, con il contributo della Città Metropolitana di Firenze e con il sostegno di SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori.

Print Friendly


Translate »