S.Andrea di Compito, recuperato l’antico sentiero “Valle Cava” | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany

S.Andrea di Compito, recuperato l’antico sentiero “Valle Cava” Breaking news, Foto del giorno

Pieve di Compito, veduta

Capannori - L’antico sentiero “Valle Cava”, di origine medievale, che collega la chiesa di S. Andrea di Compito con il Camellietum Compitese è stato recuperato e reso percorribile strappandolo ai rovi e all’incuria che da anni avevano preso il sopravvento. Sabato 21 ottobre, nell’ambito della manifestazione “Frantoi aperti” sarà inaugurato con una passeggiata con ritrovo alle ore 15 presso la Torre di segnalazione del paese. All’arrivo, previsto per le ore 16, al Camellietum sarà poi inaugurato lo spazio dedicato alla Camelia Sasanqua, una varietà che fiorisce in autunno. Saranno presenti, fra gli altri, la vice sindaca di Capannori, Silvia Amadei, il presidente del Centro Culturale Compitese, Augusto Orsi e il vice presidente della Società Internazionale della Camelia, Gian Mario Motta.

L’antico camminamento fa parte di una rete che un tempo si snodava tra gli uliveti di questo versante del Monte Pisano. Il suo recupero è il primo tassello di un più ampio progetto chiamato “Giardini del Compitese – Terra di Toscana” di cui è capofila il Centro Culturale Compitese e vede l’adesione dell’amministrazione comunale di Capannori, dell’Osservatorio del Paesaggio Lucchese, della cooperativa Forestale “La Visona”, del consorzio di imprese “Compitese Verde”, della cooperativa Frantoio Sociale del Compitese, della cooperativa Frantoio Sociale “La Visona”. 

sandreadicompito

Print Friendly


Translate »