FIRST Lab: progettazioni innovative per la città | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany
blog words
Il blog di Francesco Colonna
Voltagabbana

FIRST Lab: progettazioni innovative per la città Innovazione, STAMP - Università

chrislab

Firenze – Nasce un Laboratorio tecnologico innovativo per elaborare progetti e prototipi di nuovi servizi per i cittadini della città metropolitana di Firenze e i turisti. Si chiama ‘FIRST Lab (FIRenze SmarT working Lab)’ e nasce con un protocollo d’intesa triennale, del valore complessivo di quattro milioni di euro, siglato da Hewlett Packard Enterprise, Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, Università di Firenze, Fondazione per la ricerca e l’Innovazione (FRI), Computer Gross, TT Tecnosistemi, Var Group, Webkorner, Nana Bianca.

L’obiettivo è anche potenziare le opportunità di studio e di progettazione dei giovani in formazione. Non a caso la sede, di 400 mq, è collocata in Piazza Ugo di Toscana, al Polo di Scienze Sociali dell’Università di Firenze, nel quartiere di San Donato. Il progetto è stato presentato stamani alla stampa, alla presenza di tutti i partner, da Umberto Tombari, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze; Stefano Venturi, Corporate VP e Amministratore Delegato Hewlett Packard Enterprise Italia; Luigi Dei, Rettore dell’Università di Firenze. Presenti l’assessore all’urbanistica del Comune di Firenze Giovanni Bettarini e il Direttore generale della Città metropolitana Pietro Rubellini.

Controllo e risparmio energetico, e-government, e-health, infomobilità, sicurezza e sorveglianza intelligente, turismo intelligente sono alcuni dei campi su cui potranno applicarsi studi e tesi di laurea o dottorato e, magari, trasformarsi in un secondo momento in iniziative imprenditoriali da parte dei giovani che li hanno sviluppati. Gli ambienti saranno ora arredati per essere pronti il prossimo anno, e una volta a regime saranno coinvolti un migliaio di studenti in 18 progetti su queste aree che si alterneranno nei tre anni di attività. Avranno a disposizione le piattaforme tecnologiche software e hardware delle imprese partner e dell’Università di Firenze e saranno seguiti da tutor aziendali attraverso specifici momenti formativi.

 ‘FIRST Lab’ si configura come una iniziativa no-profit per la Città metropolitana di Firenze e vuole costruire nuove professionalità in grado di rispondere alle sempre più specifiche esigenze dei territori metropolitani, valorizzando la capacità di creare partnership pubblico private e la condivisione di infrastrutture informatiche di altissimo livello.

 

Print Friendly


Translate »