Prorogata fino al 6 luglio “Frammenti d’eternità” di Tetsuji Endo al Ristorante Falterona di Stia | StampToscana
after festival reggio emilia
logo stamptoscana
badzar
after festival reggio emilia
badzar

Prorogata fino al 6 luglio “Frammenti d’eternità” di Tetsuji Endo al Ristorante Falterona di Stia Arezzo, My Stamp

STIA – La mostra personale di pittura “Frammenti d’eternità di Tetsuji Endo a cura di Marco Botti, allestita dal 5 maggio al Ristorante Falterona di Piazza Tanucci 9, a Stia (Ar), è stata prorogata fino a venerdì 6 luglio 2018.

Tanti gli apprezzamenti di turisti e frequentatori del locale nella principale piazza del centro casentinese, quella fa da sfondo al film “Il Ciclone” di Leonardo Pieraccioni, che hanno persuaso gli organizzatori a concedere una settimana aggiuntiva per scoprire la produzione recente e in gran parte inedita dell’artista giapponese.

Nel suo linguaggio Tetsuji Endo unisce la solida formazione nel Sol Levante alla tradizione pittorica italiana e ai grandi maestri rinascimentali, sperimentato una particolare tecnica di invecchiamento del supporto cartaceo con cui intende ricollegarsi al vissuto ancestrale dell’umanità e al suo evolversi nel tempo.

“Frammenti d’eternitàè visitabile, a ingresso libero e gratuito, negli orari di apertura del Falterona.

Print Friendly, PDF & Email


Translate »