112° edizione del Balestro del Girifalco a Massa Marittima | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany

112° edizione del Balestro del Girifalco a Massa Marittima Notizie dalla toscana

Massa_Marittima_001.jpg

Massa Marittima (Grosseto) – Massa Marittima si prepara di nuovo ad accogliere la sfida più attesa e tradizionale della città: il Balestro del Girifalco, la gara che vede ogni anno a maggio (quest’anno a giugno a causa delle Elezioni) e ad agosto i tre terzieri massetani duellare in abiti medievali a colpi di dardi, ai piedi del Duomo. Per questa sua 112esima edizione la suggestiva competizione si terrà domenica 1 giugno dalle 17,30 in Piazza Garibaldi.

Sabato 31 maggio alle 11 al Palazzo dell’Abbondanza è in programma un’importante anteprima della manifestazione. Sarà presentato alla cittadinanza il palio che andrà al terziere vincitore del Balestro, dipinto quest’anno dal massetano Alessandro Poli, vincitore del bando di gara indetto dal Comune per la realizzazione dell’opera. Alla cerimonia interverranno il Sindaco di Massa Marittima Marcello Giuntini ed il Rettore della Società dei Terzieri Sandro Poli.  Alla fine della presentazione le signore del CIF di Massa Marittima (Centro Italiano Femminile) offriranno a tutti gli intervenuti un assaggio del dolce realizzato da una ricetta autentica medievale, e che le signore del CIF hanno voluto dedicare a San Bernardino. In concomitanza della presentazione, per ricordare il 70° anniversario della Liberazione, si potranno ammirare i due palii commemorativi che la Società dei Terzieri ha dedicato negli anni alla “Resistenza”, quello dipinto da Raffaele Lucci e vinto da Marco Giambalvo del Terziere di Borgo per il 73° Balestro del Girifalco (14 Agosto 1994) dedicato al ” 50° anniversario dell’eccidio dei Martiri della Niccioleta” e quello dipinto da Massimo Lippi e vinto da Nicola Vatti del Terziere di Cittavecchia per il 93° Balestro del Girifalco (8 Agosto 2004) dedicato al “60 anniversario della strage dei Martiri della Niccioleta e dell’assassinio di Norma Parenti”.  Si ringraziano i Terzieri per aver permesso l’esposizione dei palii in questa occasione. Nel pomeriggio, alla vigilia della gara, come da tradizione, si terrà anche la sfilata del gruppo storico della Società dei Terzieri Massetani che partirà alle 18 dalla sede della Società dei Terzieri e, passando per via Moncini, farà il giro delle sedi dei Terzieri (nell’ordine Cittanuova, Borgo e Cittavecchia) per proclamare la disfida dei terzieri e accompagnare i gruppi storici in piazza Garibaldi per la  consueta estrazione dell’ordine di tiro, che avverrà alle ore 19 circa. Le bandiere dei Terzieri saranno esposte simbolicamente al pubblico dopo l’estrazione, alle finestre della sala della Giunta del Palazzo Comunale: l’ordine delle bandiere indica la successione con cui i terzieri tireranno in piazza. Durante l’estrazione, ci sarà un’esibizione degli Sbandieratori della Società dei Terzieri Massetani. Infine il programma della gara vera e propria di domenica 1 giugno: alle 17 partirà il corteo storico da piazza XXIV Maggio in abiti medievali che sfilerà per le vie della città  fino a raggiungere la piazza del Duomo; alle 17,30 circa avrà inizio la competizione tra i balestrieri arricchita come sempre dalle esibizioni della Compagnia Sbandieratori e Musici della Società dei Terzieri di Massa Marittima.

Per ulteriori informazioni: www.societaterzierimassetani.it, 0566-903908, www.comune.massamarittima.gr.it , 0566-906292. Per prenotazione e acquisto biglietti: Museo Archeologico 0566/902289.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento


Translate »