Fratellini giocano col fucile del padre: bambino di 8 anni ferito a Rigutino | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany

Fratellini giocano col fucile del padre: bambino di 8 anni ferito a Rigutino Notizie dalla toscana

standard.jpg

Intorno alle 18:00 di ieri, 10 febbraio, un bambino di 8 anni è stato ferito da un colpo di arma da fuoco durante un gioco con il fratello dodicenne. È avvenuto a Rigutino (Arezzo), dove i due fratellini sono riusciti a predere uno dei fucili del padre cacciatore ed hanno iniziato a giocare. Sfortunatamente, e per circostanze ancora da chiarire, dall’arma è partito un colpo che ha investito il più piccolo dei due bambini. Dapprima ricoverato nell’ospedale di Arezzo, il piccolo è stato trasferito in serata all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze con un elicottero fatto arrivare da Grosseto. Secondo i medici del Meyer, le sue condizioni sarebbero stabili. Ancora da appurare come i due bambini abbiano potuto accedere alle armi contenute nell’armadietto del padre e, soprattutto, come siano riusciti a caricare l’arma da caccia.

Print Friendly


Translate »