Marradi: artificieri dell’Esercito disinnescano bomba inesplosa | StampToscana
after festival reggio emilia
logo stamptoscana
badzar
after festival reggio emilia
badzar

Marradi: artificieri dell’Esercito disinnescano bomba inesplosa Foto del giorno, Notizie dalla toscana

passaggio ordigno

Marradi – Gli artificieri dell’Esercito, appartenenti al Reggimento Genio Ferrovieri di Castel Maggiore (BO) hanno fatto brillare un residuato bellico inesploso, immerso nel letto del fiume Lamone in una polla d’acqua adiacente alla Strada Provinciale 302.

L’area era stata interdetta dopo che  ordigno bellico era stato segnalato. L’immediato coordinamento tra la Prefettura di Firenze, gli artificieri del Reggimento Genio Ferrovieri dell’Esercito e i Palombari della Marina Militare appartenenti al Nucleo SDAI di La Spezia (Sminamento Difesa Antimezzi Insidiosi) ha permesso di risolvere un disagio alla popolazione e restituire alla cittadinanza la sicurezza del territorio.

 

brillamento

Gli artificieri dell’Esercito hanno proceduto alla distruzione dell’ordigno ed alla messa in sicurezza del sito grazie anche alla cornice di sicurezza garantita dai Carabinieri.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento


Translate »