A Livorno Nogarin chiude l’inceneritore | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany
blog words
Il blog di Francesco Colonna
Europa

A Livorno Nogarin chiude l’inceneritore Ambiente, Breaking news, Politica

nogarin

Livorno – L’annuncio lo dà lo stesso sindaco di Livorno, con un post dal blog di Beppe Grillo, dove si spiega che l’operazione “Pratino” porterà alla chiusura, risanamento e trasformazione dell’area in un bel “pratino 5stelle”, vale a dire un pratino all’inglese nel luogo dove ora si inceneriscono i rifiuti livornesi. Se questo dà l’occasione a Grillo di tirare una frecciata a Pizzarotti, il percorso che porterà alla realizzazione dell’operazione Pratino è riassunta dal sindaco livornese nel suo post: “L’”Operazione Pratino” è un’operazione che noi abbiamo tenuto assolutamente segreta all’interno di tutto il percorso di Giunta, che prevede lo spegnimento dell’inceneritore di Livorno, lo smantellamento dell’inceneritore, la bonifica dell’area, e al posto di tutto questo realizzeremo un pratino all’inglese”, è l’incipit del post di Filippo Nogarin, che prosegue: Grazie all’operazione di risanamento che stiamo portando avanti in Aamps, e grazie soprattutto al fatto che abbiamo intrapreso il percorso del concordato preventivo in continuità: quel percorso che ci veniva detto che non potevamo fare, che noi non eravamo capaci di governare, che non sapevamo quello a cui saremmo andati incontro, e tutta una serie di questioni che adesso possono essere sintetizzate in tre punti”.

Nei tre punti che seguono, il primo è il costo del servizio, che secondo le previsioni del sindaco labronico passerà nel 2017-2021 da 35 milioni di euro a 27 milioni di euro, il secondo, che la conseguenza di questo calo si vedrà nelle bollette dei cittadini con l’abbassamento della tariffa dei rifiuti; il terzo “fondamentale: che finalmente Aamps potrà a iniziare un percorso di politiche sostenibili, esattamente come era deputata a fare fin dall’inizio. Questa è esattamente la risposta che noi del M5S stiamo dando a chi ci ha accusato fin dal primo momento di non essere capaci”.

 

 

Print Friendly


Translate »