Premio Galileo 2000, edizione straordinari il 9 maggio | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany

Premio Galileo 2000, edizione straordinari il 9 maggio Cultura, Notizie dalla toscana, Politica

xl43-jos,PC3,PA9-manuel-barroso-111013132852_medium.jpg.pagespeed_.ic_.EYXEfu4Lba_.jpg

Come noto, la scorsa edizione del Premio Galileo 2000, attribuito a personalità che si sono universalmente distinte per il loro operato a favore dei grandi ideali di Pace e Cultura, celebrata nel maggio 2011 al Teatro della Pergola in collaborazione con l’Istituto Universitario Europeo, non ha potuto avere l’onore della presenza del Presidente della Commissione Europea Manuel Barroso e dunque, secondo quanto previsto dal regolamento, non ha potuto aver luogo la consegna del Premio per la Politica scientifica e tecnologica a lui attribuito.

In considerazione della rilevanza delle motivazioni che non hanno consentito al Presidente Barroso di essere presente in quella occasione e della assoluta straordinarietà del suo impegno al servizio dei valori europei, il Comitato Scientifico del Premio, composto da Alfonso De Virgiliis, dal Presidente dell’Istituto Universitario Europeo Josep Borrell, da Jack Lang, Irene Papas, Irina Strozzi, Marco Giorgetti, ha deciso in via del tutto eccezionale di derogare al regolamento mantenendo valida l’attribuzione e di procedere alla consegna del prestigioso riconoscimento nel corso di una Edizione Straordinaria del Premio che si è tenuta al termine della scorsa Giornata Europea presso il complesso dell’Istituto Universitario Europeo a San Domenico.

La consegna del premio, opera del gioielliere  Carlo Eleuteri, avvenuta durante la cena di gala, è stata accompagnata e arricchita, come nella tradizione del Premio, da momenti spettacolari grazie al contributo artistico della prestigiosa Florence Dance Company sotto la direzione artistica di Marga Nativo e di Keith Ferrone, che con un omaggio in danza all’Europa ha animato il Chiostro della Badia Fiesolana di magiche atmosfere in tema con i luoghi e con l’evento. Hanno ballato Benedetta Francini, Silvia Bertoluzza, Vanessa Bambi, Serena Ferrone, Egle Pranzini, Ilenia Mendolicchio, Angelo Egarese. La Coreografia è stata di Keith Ferrone sulle musiche di Michael Nyman e  dI W.A.Mozart.
All’allestimento e alla preparazione dell’evento ha collaborato come ogni anno il Teatro della Pergola con il suo qualificato staff tecnico.

E’ così che con questa Edizione Straordinaria, dopo aver animato ogni anno per quattordici anni i luoghi storici dell’arte a Firenze alla presenza di personalità di livello mondiale e collegandosi di nuovo al prestigioso nome dell’Istituto Universitario Europeo, il Premio è tornato a proporre con forza la propria convinzione di una esigenza di costante integrazione e dialogo, unici strumenti per realizzare attraverso una profonda Cultura l’ideale della Pace fra gli uomini, tenendo sempre come finalità primaria la comprensione fra i popoli che ne costituisce il fondamento indispensabile e insostituibile.

Nato come prettamente musicale, nel corso degli anni il Premio si è sempre più aperto a quelle tematiche e contenuti che, connaturati con la cultura e con la musica come linguaggio universale, e ad esse complementari, portavano all’attenzione della platea internazionale le grandi tematiche e problematiche della libertà del pensiero e della libertà dello spirito, puntando sulla vocazione di Firenze Città operatrice di Pace.

Print Friendly


Translate »