Presentati a Pistoia i candidati di Forza Italia | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany

Presentati a Pistoia i candidati di Forza Italia Politica

forza italia

Pistoia - Presentati a Pistoia i candidati Forza Italia. Erano presenti Maurizio Carrara, candidato alla Camera, Barbara Masini, candidata al Senato, Stefano Mugnai come Coordinatore regionale e candidato in altro collegio, oltre ad altri candidati espressione del partito come Massimo Mallegni, ex Sindaco di Pietrasanta, e della coalizione come Patrizio La Pietra.

Dalla provincia di Pistoia, inoltre, corrono per il Senato Barbara Masini, consigliera comunale di Pistoia e Carla Allegri, avvocato di Montecatini; per la Camera invece Andrea Maestrinicoordinatore provinciale di Forza Italia Pistoia.

Il coordinatore Massimo Boni ha presentato i  candidati che hanno espresso, in ogni intervento, all’unisono, la necessità urgente di ricostruire “il senso” del fare politica, al servizio dei cittadini e dell’Italia.

“Avere in lista esponenti di spessore della società civile, scesi in campo per la politica é un grande valore aggiunto. Persone che prima di tutto possono contare su propria indipendenza e non sono subordinati alla poltrona, da tempo conosciuto ed impegnati nei territori, è oggi fondamentale per dare un segnale ad i cittadini” afferma Boni.

Maurizio Carrara ha fatto il primo intervento puntando il dito sulla necessità di salvaguardare il territorio, che dovrà essere accompagnato e rappresentato a livello nazionale : “ Il mio primo impegno sarà proprio quello di fare da Trade Union tra il perimetro geografico che rappresento ed il parlamento. Ho pensato a lungo a questa proposta, poi ho deciso ed ho raccolto la sfida con entusiasmo e tanta voglia di fare – continua- Noi tutti vogliamo uscire da questa crisi e dallo stallo dove ormai stiamo da tempo, e lo faremo puntando ad azioni serie come avere meno tasse e più lavoro. Vero, dimostrabile e non solo slogan o indici ISTAT di cui ben conosciamo il funzionamento. Servono inoltre idee per contrasto al fenomeno immigrazione, dove tutti ne hanno beneficiato, tranne chi davvero ne aveva bisogno, cioè gli immigrati stessi. Oggi li vediamo scaricati da tutte le organizzazioni, in giro a chiedere aiuto. Noi vogliamo porre al centro le famiglie, spesso penalizzate, e le loro esigenze: i servizi e le spese. Ad oggi, la nostra è l’unica vera coalizione seria e possibile per una stabilità di cui tutti abbiamo bisogno. La sinistra Pd ha fallito, diciamolo, ha fatto scelte sbagliate, ma il pericolo non sono loro, è il M5S. Un vero pericolo per le nostre istituzioni e per le aziende, data l’incompetenza e la totale assenza dalla realtà.  Contro il populismo, gli slogan dannosi ed inutili, l’unica chance siamo noi.”

Massimo Mallegni, essendo ex amministratore, successivamente è intervenuto sui temi della eccessiva burocrazia, sulla riforma della giustizia, la sicurezza e la vicinanza costante, con ogni mezzo, alla città ed a chi vi abita.

Anche La Pietra, Candidato di coalizione al Senato, ha ribadito il concetto che “la politica è un servizio, un impegno, ma non è lo stipendio. E bene sapere che è a termine. Il lavoro è altro. “

Stefano Mugnai ha chiuso la conferenza stampa ribadendo con forza i concetti espressi, e ricordando come solo pochi mesi fa, piazze che parevano impossibili da conquistare, le cosiddette “roccaforti rosse”, oggi sono amministrate egregiamente dal centro destra.  “Questo è un paese in difficoltà, che ha perso tanto ma che ha da perdere ancora molto, non possiamo permettere di continuare a gettare alle ortiche il lavoro di molti che molti prima di noi, si sono sacrificati. E non possiamo permettere un assenteismo così forte, solo per disamore alla politica.

Abbiamo il compito di combatterlo con programmi seri e possibili e non con promesse “spot” raccatta consensi. Quelle le lasciamo a chi ha fatto scalate verticali, senza nulla poi realizzare. Servono serietà e garanzie. Non salti nel buio, sono esattamente quelli dove si creano i problemi. I nostri sono programmi chiari ed abbiamo messo insieme candidature forti e credibili. È tempo di agire, di fare, di unirsi attorno al nostro paese, oggi. La nostra Toscana ha tirato fuori candidati di vero spessore e sono certo sarà ripagata.”

E poi conclude: “ Un tempo i cittadini ci vedevano come il male, oggi invece ci cercano, parlano con noi, chiedono aiuto. Il vento è cambiato, hanno iniziato a capire come stiano le cose. Quel vento che anche noi aspettavamo cambiasse, finalmente è arrivato. Ci aspettano anni forieri di speranza, di fiducia e non decrescita che in genere si chiama “felice”. Non esiste felicità nella retrocessione di nessuna società.”

All’evento ha portato un saluto anche il Sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi, che congratulandosi con i candidati, ha ricordato il grande e faticoso impegno che la politica chiede per chi seriamente si adopera per il proprio territorio ed ha esternato la sua stretta vicinanza ed il suo sostegno alla coalizione, per quella che ormai è la campagna per le politiche nazionali appena iniziata.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento


Translate »