Boxe, riunione a Scandicci con 5 incontri professionisti | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany

Boxe, riunione a Scandicci con 5 incontri professionisti Breaking news, Sport

boxe2

Firenze – Varato il cartellone dell’attesa riunione di pugilato in programma il 23 dicembre a Scandicci. Una serata che sarà presentata mercoledì 7 dicembre, ore 12, nella saletta “Cammilli” adiacente al Comune di Scandicci, e comprende cinque incontri professionisti al vertice dei quali c’è il match del 23enne fiorentino Fabio Turchi contro Maurizio Lovaglio, in palio il titolo italiano pesi cruiser (massimi leggeri).

Turchi, una stella nascente della nostra boxe – 8 vittorie di cui 6 prima del limite – sta gettando le basi per una carriera da campione. Questo match con Lovaglio – 20 successi; 12 sconfitte – sarà un test molto importante anche perché offrirà elementi di valutazione sul pugile fiorentino in un match con un significativo titolo in palio.

Di scena anche il campioncino Mohammed Obbadi che qualche settimana fa ha conquistato il titolo dell’Unione Europea dei pesi mosca. Questo ragazzo nato in Marocco, ma ormai italiano da una decina di anni abita a Cascina di Pisa ed allievo dell’Accademia Fiorentina con 11 vittorie su altrettanti matches, affronterà sulla distanza delle sei riprese, senza titolo in palio, il georgiano Mishiko Shubitidze – 15 successi; 5 sconfitte; 3 pareggi – avversario esperto e valido sul piano tecnico.

Altro protagonista a Scandicci il “guerriero” fiorentino Angelo Ardito (9 successi; 6 sconfitte, 2 pari) reduce dalla immeritata sconfitta per il titolo italiano. Il battagliero fiorentino sarà opposto al piemontese Francesco Grandelli – 6 vittorie; 1 sconfitta, 1 pari – e dovrebbe venir fuori un match molto intenso sul piano agonistico.

Altro protagonista a Scandicci l’imbattuto pugile senese Davide Traversi – 7 vittorie e 1 pari – che se la vedrà con l’albanese Jozefin Ndreu – 1 vittoria e 1 pari – pugile attaccante e veloce.

Infine quinto match con Dario Morello, imbattuto dopo 7 incontri, che incrocerà i guantoni con l’esperto georgiano Robakidze (18 vittorie; 19 sconfitte; 3 pari).

Alla conferenza stampa del 7 dicembre a Scandicci saranno presenti i pugili impegnati nella riunione del 23 dicembre con i rispettivi maestri; Andrea Anichini assessore allo sport del Comune di Scandicci; alcuni esponenti della boxe nazionale; i dirigenti dell’Accademia Fiorentina che con il promoter bolognese Mario Loreni collabora all’organizzazione della riunione e il pugile scandiccese Maurizio Parrini.

Print Friendly

Lascia un commento


Translate »