Ciclo: fiori del team azzurro alla memoria di Martini e Ballerini | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany

Ciclo: fiori del team azzurro alla memoria di Martini e Ballerini Sport

franco ballerini

Firenze - Tutto lo staff azzurro che ha partecipato agli ultimi campionati del mondo di ciclismo guidato dal commissario tecnico Davide Cassani (con lui i meccanici, massaggiatori, gli autisti, il medico gli accompagnatori federali) si è ritrovato ieri lunedì in Toscana.

Dopo un pranzo consumato al Ristorante Carmagnini del ‘500 a Pontenuovo di Calenzano, il team azzurro si portava a Sesto Fiorentino per rendere omaggio alla casa di Alfredo Martini.

Il gruppo veniva ricevuto dalle due figlie, Silvia e Milvia, dell’indimenticabile personaggio (nell’ingresso della casa è stato realizzato un mimi museo con tutti i ricordi di Martini). Ad accompagnare il gruppo i toscani Franco Vita e Marco Mordini due “fedelissimi” di Martini.

“Martini rimane un’icona del ciclismo mondiale – ha detto Cassani – e in questa casa è stato decisa la mia nomina a commissario tecnico”. Alle due figlie veniva consegnato un grande mazzo di fiori.  Successivamente il gruppo raggiungeva Casalguidi (Pistoia) per depositare dei fiori sulla tomba dell’ex campione ed ex commissario tecnico Franco Ballerini. Diverse persone, tra cui Sabrina Ricasoli vedova di Ballerini, a ricevere gli ospiti. “Speriamo di tornare dal mondiale 2018  che si correrà in Austria – ha detto Cassani – con una medaglia da dedicare a questi due indimenticabile personaggi del mondo del ciclismo”.

Foto: Franco Ballerini

Print Friendly


Translate »