Juniores Nazionali, Gubbio passo falso, due toscane a -1 | StampToscana
after festival reggio emilia
logo stamptoscana
badzar
after festival reggio emilia
badzar

Juniores Nazionali, Gubbio passo falso, due toscane a -1 Sport

calciojuniores

Firenze - Il Gubbio inciampa a Piancastagnaio per il secco 2-0 amiatino e sente il fiato addosso di due toscane, Poggibonsi e Scandicci. Ora a stretto ridosso della capolista, ferma a 47 con valdelsani e fiorentini ad una sola lunghezza. Grazie al successo al Turri per il team della provincia di Firenze (2-0) sull’alterna Sangiovannese di Mister Massimo Zavaglia. Insieme al pari di Poggibonsi (2-2) al Tevere di Sansepolcro.

Nella griglia Play-Off, alla vigilia del riposo del Girone H degli Juniores Nazionali, dopo le gare del 5 marzo, col posticipo di una settimana per Spoleto e Colle, Sansepolcro e Fortis. Prima a 41, quarta ed in ultima poltrona per la zona Spareggi, borghigiani a 39. Fuori di un soffio e di un punto, Pianese, volenterosa ed in serie positiva a 36. Foligno, 35 col prezioso ma sterile 0-0 del Corrado Bernicchi di Città di Castello. Gualdo a 27, con una voragine di ben 8 punti con le prime, col rotondo risultato all’inglese per il 2-0 inflitto ai grossetani di coatc Luzzetti.

Restando in zona, diversamente maremmani di Bagno, miseramente falcidiati (1-3) dai mugellesi in forma. A chidere un turno, tutto sommato, favorevole alle formazioni di casa nostra che, pur senza correre troppo, recuperano terreno agli eugubini. Che falliscono la fuga decisiva per la meta dell’ammissione diretta, col primato nel raggruppamento tosco-umbro, alla Fase Nazionale. Con altri 4 undici che cercheranno, passando dalla finestra, arrivando almeno in quinta posizione, possono arpionare in extremis, a 4 turni dal termine, l’agognato posto al sole. Seppur con un piano B ed un tracciato meno lineare. Ma i giochi ancora sono tutti da fare. Con Pianese cavallo di rincorsa. Ma, almeno per ora, non scosso.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento


Translate »