Lega Pro: i calciatori minacciano lo sciopero | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany
blog words
Il blog di Francesco Colonna
Voltagabbana

Lega Pro: i calciatori minacciano lo sciopero Sport

legapro2

Firenze – Acque molto agitate nel mondo della Lega Pro. L’Associazione calciatori, tramite il presidente Damiano Tommasi, minaccia lo sciopero. La protesta è basata essenzialmente su tre punti : mancati ripescaggi; stipendi rinviati e numero dei calciatori over.

Molto sentito da parte dei giocatori il numero delle squadre ammesse al prossimo campionato che avrà inizio il 27 agosto. La Lega Pro ne ha ammessi 57 e non 60 come era previsto, quindi meno posti di lavoro per i calciatori.

“C’era la possibilità di portare l’organico a 60 squadre – sostiene Tommasi – bastava accettare la richiesta di quelle società sane che ne avevano fatto richiesta”.

Questa scottante situazione sarà presa in esame giovedì 24 agosto a Firenze nella sede della Lega Pro dall’assemblea delle società. Ma le premesse non sono incoraggianti visto che Gabriele Gravina, presidente della Lega Pro, sembra aver dichiarato che non sarà apportata alcuna modifica alle decisioni già assunte. Dunque prende veramente quota l’ipotesi di uno sciopero dei calciatori.

Nell’ordine del giorno ci sono anche l’elezione di tre componenti il consiglio direttivo di lega; l’approvazione del codice di autoregolamentazione e ripartizione dei proventi derivanti dalla mutualità; il completamento del calendario del campionato.

 

 

 

——–

Print Friendly


Translate »