Lega pro, playoff: ottavi di finale, Lucchese in casa, Livorno fuori | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany

Lega pro, playoff: ottavi di finale, Lucchese in casa, Livorno fuori Sport

lega-pro-pallone-2016-2017-290x199

Firenze – Domani sabato e domenica si disputano le partite d’andata degli ottavi di finale dei playoff della Lega Pro. In campo 16 squadre : le vincenti dei playoff; quelle finite seconde in classifica nei rispettivi gironi nella regular season, più la vincitrice della Coppa Italia.

Domani sabato due anticipi : Giana Erminio-Pordenone ore 18,30, arbitro Alessandro Prontera di Bologna e Reggiana-Juve Stabia, ore 20,30, arbitro Pierantonio Perotti di Legnano. Equilibrio di valori, quindi pronostico difficile. Leggermente favorite forse le squadre ospitanti.

Domenica in campo anche le due squadre toscane rimaste in corsa. La Lucchese, che ospita l’Albinoleffe, ore 18, arbitro Matteo Proietti di Terni ed il Livorno che farà tappa a Francavilla, ore 17,30, arbitro Francesco Guccini di Albano Laziale.

Occorre premettere che le squadre ancora in campo almeno sulla carta si equivalgono. Ma in questi ottavi di finale le due nostre squadre forse partono leggermente favorite. Perché la Lucchese è reduce dalla brillante vittoria ottenuta sul campo dell’Arezzo quindi è in buona salute e con il morale a mille. Inoltre in casa nella regular season su 19 partite disputate ne ha perdute solo tre (le altre : 10 vittorie e 6 pareggi). Insomma il pur forte Albinoleffe avrà i suoi problemi a “fermare” la squadra toscana.

Il Livorno sarà di scena sul campo del Francavilla. Un appuntamento severo per i labronici, ma se riusciranno ad esprimersi al massimo delle loro risorse possono tornare a casa con un risultato positivo. In fondo su 20 partite giocate in trasferta (19 del campionato l’ultima passato 2 a 0 a Pistoia; più la prima dei playoff 2 a 1 sul Renate) ha collezionato soltanto quattro sconfitte. Dunque il Francavilla si troverà a fronteggiare un avversario tosto e difficile a mettere sotto.

Queste le altre partite di domenica. Piacenza-Parma, ore 20,30, arbitro Vincenzo Valiante di Salerno, diretta Raisport; Casertana-Alessandria, ore 18,30, arbitro Antonello Balice di Termoli; Sambenedettese-Lecce, ore 18,30, arbitro Luigi Pilletteri di Palermo; Cosenza-Matera, ore 20,30, arbitro Antonio Giua di Olbia.

Mercoledì prossimo, 24 maggio, le partite di ritorno con inizio alle ore 20,30 : Alessandria-Casertana, diretta Raisport; Parma-Piacenza; Lecce-Sambenedettese; Matera-Cosenza; Livorno-Francavilla; Pordenone-Giana Erminio; Juve Stabia-Reggiana; Albinoleffe-Lucchese.

Alla fase successiva parteciperanno le otto squadre vincenti gli incontri degli ottavi. Saranno inserite in un tabellone ed accoppiate per sorteggio.

I quarti di finale – domenica 28 maggio e 4 giugno – si giocheranno in gare di andata e ritorno; mentre le semifinali – martedì 13 giugno e mercoledi 14 giugno – e la finale sabato 17 giugno si disputeranno a Firenze con una formula in cui le partite saranno inserite in un programma di cultura, sport, arte e spettacolo che, per la prima volta, creerà un evento interessante per tutta la famiglia.

—————————–

PLAYOUT – LUPA ROMA-CARRARA

             ATTESO DERBY TUTTOCUOIO-PRATO

FIRENZE – Domenica prossima prima anche delle due giornate dei playout del Girone A con le partite della Carrarese a Tivoli contro la Lupa Roma, ore 17, arbitro Giampaolo Mantelli di Brescia e frizzante derby toscano sul campo di Pontedera con il Tuttocuoio che riceve, ore 17, il Prato. Arbitro Andrea Mei di Pesaro.

La Carrarese, dunque, si appresta ad affrontare i romani, per la seconda volta, in tempi estremamente brevi (si sono affrontate il 7 maggio a Carrara chiudendo sullo 0 a 0 nell’ultimo turno della regular season). Un appuntamento severo per i marmiferi, ma hanno lo stesso molte possibilità di strappare un risultato positivo.

Tuttocuoio-Prato. Nei derbies i pronostici sono impossibili. Quindi anche questa è una partita da tripla. Facile anticipare soltanto che sarà un derby pieno di tensioni, di grande agonismo. E magari con tante emozioni.

Domenica 28 maggio le partite di ritorno alle ore 17 : Carrarese-Lupa Roma e Prato-Tuttocuoio.

 

Print Friendly


Translate »