Per Ferragosto 176 dilettanti in gara nella Firenze-Viareggio | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany
blog words
Il blog di Francesco Colonna
Voltagabbana

Per Ferragosto 176 dilettanti in gara nella Firenze-Viareggio Sport

ciclsimogener

Firenze – Tutto è pronto per l’attesa classica nazionale Firenze-Viareggio di ciclismo per dilettanti in programma il giorno di Ferragosto. Una corsa giunta alla 71° edizione – la prima disputata nel 1946 fu vinta dal campione fiorentino Enzo Sacchi – e che vede iscritti 176 corridori di 20 società, alcune anche straniere.

Per alcuni vincitori delle passate edizioni la Firenze-Viareggio è stata il trampolino di lancio verso il professionismo a conferma del valore che riveste questa classica anche sotto il profilo tecnico.

Il raduno è fissato per le ore 7,30 in Piazza Torquato Tasso, Rione San Frediano, davanti alla sede dell’A.S. Aurora, club che da sempre organizza la corsa. La carovana quindi, attraverso i rioni dell’Isolotto e di San Bartolo a Cintoia ed il Ponte dell’Indiano, raggiungerà Via Pistoiese dove avverrà alle ore 8 la partenza ufficiale.

Il percorso misura 164 chilometri – la prima parte è quella tradizionale – e non quello consueto di 180 in quanto il Comune di Camaiore ha vietato il transito dalla salita di Pedona (situata ad una ventina di chilometri da Viareggio e quasi sempre tratto chiave per la selezione decisiva). La Prunetta, sulle colline pistoiesi, rimane la salita più impegnativa.

Senza più l’erta di Pedona nel finale i corridori in vista del Monte Magno devieranno a sinistra in località Bivio Pioppetti per scendere il Monte Pitoro verso Stiava attraversare Montramito e puntare direttamente su Viareggio. Lo striscione d’arrivo è fissato sul lungomare viareggino, all’altezza di Piazza Mazzini, ed è previsto intorno a mezzogiorno.

La Firenze-Viareggio sarà trasmessa in serata di Ferragosto da Rai Tre nel Telegiornale della Toscana intorno alle ore 19,30.

Print Friendly


Translate »