Serie C: derby senza gol fra Robur Siena e Carrarese | StampToscana
after festival reggio emilia
logo stamptoscana
badzar
after festival reggio emilia
badzar

Serie C: derby senza gol fra Robur Siena e Carrarese Sport

Siena – Questo posticipo del Girone A del campionato di serie C è stato deludente. Gioco scialbo, poche emozioni, niente gol. Così la Robur Siena ha perduto l’occasione di avvicinare in modo concreto la capolista Livorno (sono cinque ora i punti di distacco dai labronici). Per la Carrarese, invece, un punto prezioso ottenuto su un campo difficile come quello senese. Un punto che consolida la posizione degli apuani nella zona dei playoff.

La partita. Un primo tempo molto vivace, piacevole con la Robur Siena sempre in avanti. Le maggiori emozioni sono state offerte da Santini autore di un paio di tiri molto insidiosi.

Tatticamente Carrarese molto accorta con una difesa compatta e nutrita e con ripartenze in contropiede. Siena costantemente in avanti, ma senza trovare la strada del gol. Così al riposo zero a zero.

Nella ripresa gioco ancora più scialbo. Poche azioni di rilievo. Al 90’ il Siena aveva la possibilità di sbloccare la partita con un grande di Iachipino. Ma il portiere della Carrarese compiva il miracolo deviando in angolo.

ROBUR SIENA – CARRARESE 0-0  

ROBUR SIENA : Pane, Rondanini, Sbraga, D’Ambrosio, Iapichino, Cristiani (dal 79’ Damian), Gerli, Vassallo (dal 61’Bulevardi), Guberti (dal 61’Cruciani), Marotta, Santini.

All. Michele Mignani.

CARRARESE : Borra, Benedini, Ricci, Murolo (76’ Cardoselli), Tentoni, Rosaia, Piscopo (dal 61’ Tortori), Possenti, Vassallo (dal 67’ Bentivegna), Biasci (dal 76’ Cais), Coralli.

All. Silvio Baldini

ARBITRO : Vincenzo Valiante di Salerno

—————————

CLASSIFICA

1°) Livorno p 51; 2°) Robur Siena 46’ 3°) Viterbese p. 45; 4°) Pisa p. 44; 5°) Giana Erminio, Monza ed Alessandria p. 34; 8°) Carrarese p. 33; 9°) Olbia e Piacenza p. 32; 11°) Pistoiese ed  Arzachena p. 31; 13°) Pontedera p.30; 14°) Arezzo p. 27; 15°) Lucchese p. 26; 16°) Pro Piacenza p. 25; 17°) Cuneo p. 22; 18°) Prato p. 16; 19°) Gavorrano p.15;

———————————–

I MARCATORI

13 RETI : Vantaggiato (Livorno) e Ragatzu (Olbia); 12 RETI : Tavano (Carrarese); 11 RETI : Bruno (Giana Erminio) e Moscardelli (Arezzo); 10 RETI : Gonzalerz (Alessandria), Perna (Giana Erminio); 9 RETI : Curcio (Arzachena) e Ferrari (Pistoiese); 8 RETI : Marconi (Alessandria); Pesenti (Pontedera); Ogunseye (Olbia); Alessandro (Pro Piacenza); Vrioni (Pistoiese); Marotta (Robur Siena); Dell’Agnello (Cuneo); Ceccarelli (Prato); Sanna (Arzachene)Giudici (Monza); 7 RETI : Doumbia e Murilo (Livorno); Chiarello (Giana Erminio); Vrioni (Pistoiese); Vano (Arzachena); Ceccarelli (Prato); 6 RETI : Maiorino (Livorno); Biasci e Coralli(Carrarese); Fanucchi (Lucchese); Eusepi (Pisa); Jefferson e Vandeputte (Viterbese); Brega e Moscati(Gavorrano); Fischnaller (Alessandria); D’Errico (Monza).

———————-

26° GIORNATA

Domenica PROSSIMA 18 febbraio – Pontedera-Arezzo, ore 18,30; Lucchese-Cuneo, ore 16,30; Alessandria-Monza, ore 18,30; Pistoiese-Olbia, ore 14,30; Gavorrano-Piacenza, ore 14,30; Arzachena-Pisa, ore 14,30; Carrarese-Prato, ore 18,30; Giana Erminio-Robur Siena, ore 14,30; Pro Piacenza-Viterbese, ore 14,30.

Riposa Livorno.

 

Print Friendly, PDF & Email


Translate »