Serie C: il Gavorrano sogna di centrare la salvezza | StampToscana
after festival reggio emilia
logo stamptoscana
badzar
after festival reggio emilia
badzar

Serie C: il Gavorrano sogna di centrare la salvezza Sport

seriec

Firenze - Sabato prossimo, nel quadro dei playout, sul campo di Grosseto sarà una battaglia tra il Gavorrano ed il Cuneo perché è in gioca la salvezza. Ai maremmani, battuti nella partita d’andata (1 a 0, gol su punizione)) anche per demerito loro (un rigore sbagliato e l’espulsione di Marchetti) sabato prossimo sono obbligati a vincere per evitare la retrocessione in serie D.

Un successo molto probabile perché la squadra toscana, neo promossa quest’anno in Lega Pro, si è sempre distinta per temperamento, per la voglia di lottare fino all’ultimo. E non è certo inferiore al Cuneo. Magari servirà anche un pizzico di fortuna (che non c’è stata nel match a Cuneo).Il regolamento dice che in caso di parità di punti e di gol si salva chi si è classificato meglio nella regular season. E in questo caso sarebbe il Gavorrano.

———————————

SUPERCOPPA – FERMO IL LIVORNO

 SI GIOCA LECCE-PADOVA

Il Livorno dopo aver battuto 3 a 1 il Lecce nella seconda partita della Supercoppa a tre di serie C sabato rimane a riposo. E’ in programma il match Lecce-Padova quest’ultimo superfavorito a vincere la supercoppa grazie in gran parte al 5 a 1 inflitto al Livorno nella prima partita. Al momento la classifica vede Padova e Livorno con tre punti; mentre il Lecce è a zero. Comunque la società labronica è sicuramente già proiettata sulle manovre di mercato per il ritorno in serie B con il presidente Spinelli disposto a potenziare la squadra.

———————————–

  PLAYOFF – CONTRO IL VITERBO

  AL PISA NON RIMANE CHE VINCERE

Domani mercoledì, ore 20,30, il Pisa gioca in casa contro la Viterbese la partita di ritorno del primo turno nazionale dei playoff. Purtroppo i nerazzurri sono usciti battuti (ma non lo meritavano) nell’incontro d’andata (1-0) quindi domani non rimane che vincere per restare in corsa nei playoff. Dovranno lottare perchè i laziali sono una buona squadra, quinti nella regular season (assente Jefferson squalificato). I nerazzurri si sono preparati con puntiglio e sembrano già ben concentrati su un impegno così importante. Che non dovrebbero fallire perchè sulla carta hanno tutti i titoli per ribaltare la situazione, mettere sotto la Viterbese ed andare avanti sognando pure la serie B. Dirigerà l’arbitro Luca Massimi di Termoli.

———————————-

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento


Translate »