Serie C: rinviata per neve la partita Cuneo-Robur Siena | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany

Serie C: rinviata per neve la partita Cuneo-Robur Siena Sport

pallonepanchina.png

Firenze – Domani domenica 17° giornata del Girone A del campionato di serie C. La partita Cuneo-Robur Siena è stata rinviata a data da destinarsi per l’impraticabilità del campo a causa della neve.

Domani sono in programma tre frizzanti derby toscani : Pontedera-Pisa, Arezzo-Prato e Pistoiese-Carrarese.

Per il Pisa un derby dietro l’altro. Domenica scorsa il Livorno, domani la partita a Pontedera. Solo una ventina di chilometri dividono le due città e la rivalità tra loro non ha confini. Il Pisa vorrà vincere per continuare il suo inseguimento alla capolista Livorno. E ne ha i titoli. Ma forse dovrà sudare non poco perché il Pontedera -recupera Grassi e Pesenti; mentre dovrà rinunciare a Corsinelli e Mastrilli- davanti ad un appuntamento tanto importante farà carte false per affermarsi.

L’Arezzo ospita un Prato in crisi e senza Tommaso Fantacci e Riccardo Martinelli squalificati. Sulla carta parte favorito ed i tre punti gli servirebbero per allontanarsi dalla zona playout.

Ma il Prato sicuramente non partirà rassegnato, anzi reduce dalla vittoria sull’Olbia troverà gli stimoli giusti per contrastare l’avversario.

La Pistoiese riceve una Carrarese rilanciata dal vistoso successo sul Pontedera. Ma i padroni di casa, senza capitan Priolo – ma recuperano i difensori Filippo Dosio e Jonthan Rossini – sul campo amico hanno dimostrato di farsi valere (7 partite con tre vittorie, tre pari, una sola sconfitta.

Il Livorno gioca in casa contro la neo promossa squadra sarda di Arzachena. Sulla carta non c’è alcun dubbio : la squadra labronica, che guida la classifica, dovrebbe suo senza troppi problemi il match.

La altre due squadre toscane domani sono impegnate in non facili trasferte. Il Gavorrano sarà ospite dell’Alessandria e la Lucchese dell’Olbia. Difficili impegni, ma mai dire mai.

Completano il quadro della giornata il derby emiliano stracittadino tra Pro Piacenza e Piacenza e l’incontro fra le formazioni lombardi Giana Erminio e Monza.

———————————

CLASSIFICA

1°) Livorno p. 36; 2°) Pisa p. 31; 3°) Robur Siena p. 30; 4°) Viterbese p. 27; 5°) Olbia, Carrarese e Lucchese p. 23; 8°) Monza, Arzachena e Piacenza p. 21; 11°) Giana Erminio, Pistoiese  p. 20; 13°) Arezzo p. 17; 14°) Pontedera p. 16; 15°) Pro Piacenza p. 14; 16°) Cuneo p. 13; 17°) Alessandria p. 12; 18°) Prato p. 11; 19°) Gavorrano p. 10;

———————————–

 CLASSIFICA MARCATORI

10 gol : Tavano (Carrarese); 9 reti : Ragatzu (Olbia) e Bruno (Giana Erminio); 8 reti : Vantaggiato (Livorno); 7 reti : Ferrari (Pistoiese); 6 reti : Murilo e Doumbia (Livorno) e Ceccarelli (Prato); Giudici (Monza); Biasci (Carrarese); Curcio (Arzachana); Fanucchi (Lucchese); Gonzalez (Alessandria); Marotta (Robur Siena); 5 reti : Moscardelli (Arezzo); Sanna e Vano (Arzachena); Dell’Agnello (Cuneo); Chiarello e Perne (Giana); Pesenti (Pontedera); Guberti (Robur Siena); Jefferson e Razzitti (Viterbese); Eusepi (Pisa); 4 reti : Coralli (Carrarese); Arrigoni e De Vena (Lucchese); Ogunseye (Olbia); Mannini (Pisa); Romero (Piacenza); Alessandro (Pro Piacenza); Celiento e Cenciarelli (Viterbese).

————————-

17° GIORNATA

DOMANI DOMENICA 3 DICEMBRE – Alessandria-Gavorrano ore 14,30, arbitro Marco D’Ascanio di Ancona ; Arezzo-Prato, ore 18,30,arbitro Alessandro Meleleo di Casarano; Giana Erminio-Monza, ore 14,30, arbitro Ermanno Feliciano di Teramo; Livorno-Arzachena, ore 14,30, arbitro Vincenzo Fiorini di Frosinone; Olbia-Lucchese, ore 14,30, arbitro Andrea Colombo di Como; Pistoiese-Carrarese, ore 14,30, arbitro Marco Rossetti di Ancona; Pontedera-Pisa, ore 20,30, arbitro Paride De Angeli di Abbiategrasso; Pro Piacenza-Piacenza ore 14,30, arbitro Daniele Amabile di Vicenza.

RIPOSA : Viterbese.

———————————

18° GIORNATA

DOMENICA 10 dicembre : Alessandria-Pistoiese; Arzachena-Pro Piacenza; Carrarese-Livorno; Gavorrano-Giana Erminio; Monza-Cuneo; Piacenza-Robur Siena; Pisa-Arezzo; Prato-Pontedera; Viterbese-Olbia.

RIPOSA la Lucchese

———————————

Print Friendly

Lascia un commento


Translate »