San Casciano, crolla una parte delle mura medievali | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany

Tag Archives: parte

San Casciano, crolla una parte delle mura medievali Notizie dalla toscana

mura san casciano

San Casciano Val di Pesa – Una parte delle mura di origine medievale lungo il tratto più antico di San Casciano, nell’area antistante via dei Fossi, è crollata. Una sezione situata sopra l’arco, al centro della fascia muraria, ha avuto un cedimento. La caduta di pietre e frammenti di mura ha investito la parte anteriore

Leggi tutto

Piombino: ok alla proroga per Aferpi, conferma contratti per 18 mesi Economia

acciaierie_piombino.jpg

Roma.  I negoziati si sono conclusi positivamente, sia per il contratto con gli acquirenti, sia per la retribuzione dei lavoratori. Il gruppo Cevital / Aferpi porterà a fine il piano industriale per le acciaierie di Piombino che ha presentato nonostante i ritardi e le difficoltà enerse negli ultimi mesi. Questa mattina al Ministero per le

Leggi tutto

“Eppur si muove”, al via a Pisa la Festa nazionale Pd Cronaca

festa_pd_pisa.jpg

E' partita ieri la Festa nazionale su Scuola e Università organizzata dal Partito democratico dal 20 al 29 settembre a Pisa presso gli ampi spazi del Circolo Arci "Tom Benetollo" di Pisanova. “Eppur si muove”: dopo vent’anni di immobilismo, determinati dalla convinzione che fosse un peso o un costo da tagliare, l’istruzione ritorna ad essere considerata,

Leggi tutto

“The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2″, la fine di un’era Cinema

Breaking_Dawn_Parte_2_05.jpg

Bella si sveglia trasformata, è madre e finalmente un vampiro. Forte come solo una neonata riesce ad essere, la giovane impara presto a trattenere i propri istinti bestiali. Grazie alle sue nuove qualità, non si è mai sentita più viva. Ma il destino del suo migliore amico Jacob Black si è intrecciato con quello della

Leggi tutto

Concertazione, com’è finito lo spirito del 1993 Opinion leader

concertazione.jpg

Io ho vissuto da rappresentante di una parte sociale, tutta la stagione concertativa aperta dagli accordi del 1993. Eravamo partiti con il piede giusto, ma poi ci siamo persi per strada.  In Toscana si era partiti bene e avevamo coniugato la concertazione con i temi dello sviluppo territoriale e della pianificazione strategica. Già prima del 93

Leggi tutto


Translate »