Una famiglia su tre ospita animali in casa, quasi la metà proviene da abbandoni | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany

Tag Archives: sant’antonio abate

Una famiglia su tre ospita animali in casa, quasi la metà proviene da abbandoni Breaking news,Società

unnamed

Firenze – Nella giornata di Sant’Antonio Abate, patrono degli animali, arrivano i dati di Coldiretti sulla presenza di animali domestici nelle nostre case. E se il dato della presenza di animali domestici nella case delle famiglie italiane è molto alto, circa il 33%, la metà circa giunge da abbandoni, tramite canili o gattili ma spesso

Leggi tutto

Lezioni ai fornelli delle scuole di cucina di Siena e finale a teatro Notizie dalla toscana

ScuolaCucinaLella

Siena – Proseguono a tutto gusto gli eventi del cartellone delle feste di Siena. Domani, martedì 16 e mercoledì 17 gennaio, sarà possibile scoprire tutti i segreti della buona cucina toscana e partecipare ai tradizionali festeggiamenti in onore di Sant’Antonio Abate. Tutti gli appuntamenti gustosi di domani, martedì 16 gennaio Doppia lezione di cucina a International Chef Academy of Tuscany,

Leggi tutto

Recupero di opere d’arte nella chiesa di S.Antonio Abate a Cornillo Nuovo Cultura

santonioabate_cornillo_nuovo_ridotte7-1

Firenze – Grazie alla collaborazione tra tecnici del MiBACT, i restauratori dell’Opificio delle Pietre Dure Vigili del fuoco e  carabinieri del Comando Tutela Patrimonio Culturale, sono state recuperate 40 opere che si trovavano all’interno della chiesa di Sant’Antonio Abate, nella frazione di Cornillo Nuovo nel comune di Amatrice. Suppellettili liturgiche, paramenti sacri e libri dell’archivio

Leggi tutto

Festa Sant’Antonio Abate, ma la crisi svuota Fattoria Italia Economia

capra-girgentana

Firenze – Se oggi è il giorno di Sant’Antonio Abate, giorno in cui la devozione contadina spingeva a portare a benedire gli animali domestici in nome del patrono degli allevatori, giunge proprio oggi l’allarme di Coldiretti: la vecchia fattoria Italia rischia di chiudere. Perché? Per mancanza di animali. Scomparsi, infatti, oltre 2 milioni di mucche, maiali,

Leggi tutto


Translate »