Anonymus, “Attacco a Firenze, Is ne parlava in chat” | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany

Anonymus, “Attacco a Firenze, Is ne parlava in chat” Cronaca

logo

Firenze – Il collettivo di hackers conosciuto col nome di Anonymus avrebbe scoperto e poi sventato un attentato islamista che si sarebbe dovuto compiere a Firenze entro Capodanno. Vero o no, di sicuro, come sottolinea lo stesso gruppo, “il fatto non va sottovalutato”. Anons ha reso noto il fatto dopo il video del 28 dicembre, dove si dava conto della scoperta senza precisare la località italiana dove si sarebbe verificato l’attentato, con un nuovo video in cui si precisa che l’obiettivo sarebbe Firenze.

Da fonti investigative intanto giunge la notizia che non ci sarebbero riscontri positivi. Tuttavia, nel video di Anonymus, c’è anche la spiegazione del modus operandi tenuto per “tentare di sventare” l’attacco: “Abbiamo inscenato una ‘talpa’ all’interno dello stato islamico sfruttando lo stesso account accreditato e facendo credere che qualche fratello infedele ad Allah avrebbe comunicato agli italiani il ‘giorno del giudizio di Dio’, così impedendo che questo attacco venisse attuato”

https://vimeo.com/150418615

Print Friendly


Translate »