Calciatore uccide la ex e si suicida | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany

Calciatore uccide la ex e si suicida Breaking news, Cronaca

ambulanza.jpg

Prato – Un giovane di 25 anni, calciatore di serie D, avrebbe prima costretto la ex a salire in auto e poi l’avrebbe uccisa. Infine avrebbe rivolto l’arma contro di sé suicidandosi. L’episodio avrebbe avuto inizio ieri sera verso le 3, quando la giovane, rientrando, avrebbe trovato l’ex fidanzato sotto casa. L’uomo potrebbe averla costretta a risalire sull’auto da cui la ragazza era scesa e che appartiene al padre, poi sarebbe scoppiata una lite furibonda. Alcuni testimoni avrebbero avvertito due colpi d’arma da fuoco e avrebbero avvertito i carabinieri. Ma nel frattempo l’uomo si sarebbe spostato guidando fino a San Miniato. Ancora da chiarire se la ragazza sia stata uccisa a Prato o sia giunta viva a San Miniato  dove abita il calciatore. I corpi sono stati ritrovati stamattina alle 9 in un parcheggio.

Print Friendly

Lascia un commento


Translate »