Comitato Save Sammezzano, “Contributo sospeso, ma progetto pronto” | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany

Comitato Save Sammezzano, “Contributo sospeso, ma progetto pronto” Breaking news, Cronaca

sammezzano-636x310

Firenze – Il contributo è stato sospeso temporaneamente, da FAI e Intesa Sanpaolo, fino a quando sarà chiara la situazione della proprietà del Castello di Sammezzano. Ruota attorno a questo “giallo” tutta la questione del contributo economico ottenuto dalla splendida dimora che è risultata prima classificata nel censimento nazionale “I Luoghi del Cuore”, organizzata dalla FAI. Tutto congelato dunque, in attesa di sviluppi chiari circa la nuova proprietà, i suoi progetti e la possibilità di mantenere una fruizione pubblica, anche parziale, dell’edificio.

Sarà decisivo dunque appurare questo punto, che, una volta sciolto, vedrà la vicenda proseguire nelle modalità ordinarie: il Comitato Save Sammezzano, in quanto movimento civico che ha iscritto il Castello di Sammezzano e il parco circostante a “I Luoghi del Cuore” e che ha promosso la raccolta voti (online e cartacea) che ne ha consentito la vittoria, rispetterà gli impegni presentando al Fondo Ambiente Italiano un progetto di valorizzazione a favore di Sammezzano.

Un progetto che non solo è stato già predisposto da tempo e che  verrà presentato solo dopo aver ottenuto il benestare della nuova proprietà di Sammezzano, ma che  ha raccolto l’appoggio ufficiale di importanti rappresentanti istituzionali , i cui nomi verranno resi pubblici non appena il progetto stesso sarà formalmente inoltrato al FAI.

Il Comitato precisa che  “il piano d’intervento di Save Sammezzano non avrà un valore economico complessivo di 50.000 Euro ma di 54.000 euro, in quanto ai luoghi che hanno ottenuto oltre 50.000 voti spetta un premio di ulteriori 4.000 Euro, come definito dal regolamento del censimento “I Luoghi del Cuore 2016”. Tali fondi non saranno necessariamente destinati a lavori di restauro edile ma, più in generale, ad un progetto di valorizzazione, come indicato nel citato regolamento”.

Dunque, si tratta di attendere,  per vedere concretizzare gli sviluppi auspicati da FAI e Intesa Sanpaolo,  mentre il Comitato Save Sammezzano “continuerà la sua attività di sensibilizzazione nazionale volta ad ottenere tutela, valorizzazione e pubblica fruibilità del piano monumentale del Castello di Sammezzano”.

 

Print Friendly


Translate »