Morte di Mandela: tutto il mondo lo piange | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany

Morte di Mandela: tutto il mondo lo piange Cronaca

nelsonmandela.jpg

Dopo l'annuncio del presidente del Sudafrcia Jacob Zuma, si sono susseguiti messaggi di cordoglio e tributi da tutto il mondo, da Obama e Jim Yong Kim a Bill Gates e personalità dello spettacolo, che hanno unanimamente riconosciuto Nelson Mandela, come una personalità straordinaria che appartiene alla storia. A Johannesburg la folla è scesa ieri sera in strada e si è riunita davanti alla casa di Mandela per rendere ancora una volta omaggio all'eroe. Tra i primi capi di stato ad esprimere cordoglio e ricordare il ruolo storico di Nelson Mandela,  il presidente americano Barack Obama che lo ha definito "Uno degli uomini più influenti, valorosi e profondamente buoni". Nel suo omaggio al Obama ha ricordato quanto sia stato personalmente influenzato dal suo esempio. Morte Mandela, Renzi: "Ci lascia un protagonista del XX secolo" Fu ricevuto nel 2012 a Johannesburg dal leader malato.
La commozione di leader e organizzazioni mondiali per la morte di Nelson Mandela
Bill Gates, fondatore di Microsoft: "La sua grazia e il suo coraggio hanno cambiato il mondo". Jim Yong Kim, presidente della  Banca mondiale: "Il mondo ha perso un uomo che ha portato un arcobaleno di possibilità in un paese che era diviso in neri e bianchi". Christine Lagarde, direttore dell'Fmi: "La sua modestia, malgrado la sua grandezza, non sarà mai dimenticata e continuerà ad ispirare tutti noi". Charlize Theron, attrice sudafricana: "Riposa in pace, Madiba. Ci mancherai, ma il tuo impatto su questo mondo vivrà per sempre". Morgan Freeman, attore (recitò nella parte di Mandela nel film Invictus del 2009): "Nelson Mandela è stato un santo e un eroe per tutti quelli che amano la libertà e la dignità umana".

 

Print Friendly

Lascia un commento


Translate »