Motociclista centra un capriolo e perde la vita in Valdarno | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany

Motociclista centra un capriolo e perde la vita in Valdarno Cronaca

capriolo.jpg

Firenze – Nella giornata di oggi, lunedì 4 agosto, a Leccio, nel comune di Reggello (Firenze), ha perso la vita un cinquantenne motociclista che ha trovato sulla sua strada un capriolo. Il centauro stava percorrendo la strada regionale SR69, quando si è trovato di fronte l’animale. Il capriolo è saltato all’improvviso sulla carreggiata stradale e il cinquantenne non è riuscito a schivarlo. Dopo essere finito sull’asfalto, il motociclista è andato a sbattere contro il guard rail. Le sue condizioni sono apparse immediatamente disperate, e nonostante la corsa in ospedale e l’intervento dei soccorsi del 118, è deceduto poco dopo. A causa dei rilievi dell’incidente, la strada è stata chiusa per alcune ore nel tratto interessato dal sinistro mortale.

In Garfagnana, precisamente a Camporgiano (Lucca), è invece deceduta una quarantaquattrenne. La donna si trovava, assieme al marito cinquantunenne, su di un’auto che è sbandata e finita in una scarpata fra Vitoio e Puglianella. Ancora da chiarire i motivi che ieri, domenica 3 agosto, hanno portato l’auto a sbandare mentre i coniugi cercavano di raggiungere i parenti nella loro casa estiva. L’uomo è ancora vivo, anche se ferito. È stato trasferito con l’elisoccorso Pegaso all’ospedale Cisanello di Pisa, e non sembrerebbe in pericolo di vita.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento


Translate »