Prato, sequestrati vestiti e giocattoli | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany

Prato, sequestrati vestiti e giocattoli Breaking news, Cronaca

giocattoli.jpg

Prato – L’etichettatura era irregolare o addirittura mancante, per i circa 2mila articoli, fra abiti e giocattoli, che stamattina sono stati sequestrati dalla polizia municipale nella zona cinese di Prato. Alla proprietaria, una cittadina cinese, sono stati elevati 6mila euro di multa. I vestiti per l’infanzia e i giocattoli sono stati infatti considerati potenzialmente pericolosi per la salute dei piccoli.  I prodotti, in larga parte privi di etichetta, non contenevano informazioni nè riguardo all’importatore, nè circa le fibre tessili di cui erano costituiti; per quanto riguarda i giocattoli,  erano quasi  privi del marchio CE, con scritte e indicazioni solo in ideogrammi cinesi.

Print Friendly


Translate »