Terrorismo, passa dai domiciliari al carcere | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany
blog words
Il blog di Francesco Colonna
America

Terrorismo, passa dai domiciliari al carcere Breaking news, Cronaca

carabinieri

Grosseto -  E’ passata dai domiciliari al carcere  Arta Kacabuni,  condannata per il reato di associazione con finalità di terrorismo, dal momento che è stata sorpresa mentre intratteneva contatti con persone che non poteva frequentare nella sua casa di Scansano, nel grossetano. A eseguire l’ordinanza  sono stati i carabinieri di Scansano. Arta Kacabuni  è zia del marito di Maria Giulia Sergio, che col nome di Fatima, è stata la prima foreign fighter italiana condannata dal tribunale di Milano per terrorismo internazionale. Di Fatima si sono perse le tracce in Siria.

Print Friendly


Translate »