Montagna Toscana: presenze record in tutte le località | StampToscana
energee3
logo stamptoscana
thedotcompany

Montagna Toscana: presenze record in tutte le località Turismo

neve toscana

Firenze -  Chiuse le feste si fanno i bilanci sulla montagna toscana. E sono tutti più che positivi, in ogni località. Gli operatori fanno infatti rilevare che il periodo natalizio rappresenta  una percentuale consistente delle presenze turistiche dell’intera stagione invernale.

La neve caduata già a metà novembre – commenta il sindaco di Abetone-Cutigliano Diego Petrucci – ha fatto da traino a tutto il periodo seguente. Abbiamo avuto presenze da record già per il ponte dell’8 dicembre e poi per tutto il periodo delle festività natalizie. Tra l’altro, proprio la vigilia di Natale, abbiamo riaperto, dopo due anni di stop, la seggiovia quadriposto Le Regine – Selletta, vera e propria porta d’accesso al comprensorio abetonese dal versante toscano.”

Da sottolineare – comunicano gli operatori dell’Amiata - che le presenze nel nostro comprensorio non si sono limitate ai veri e propri giorni di festa, ma c’è stato un andamento positivo anche nei giorni feriali o in quelli con tempo non troppo favorevole. Siamo davvero soddisfatti e abbiamo saputo dare risposte tempestive anche alle emergenze, come il guasto del 23 dicembre al motore della seggiovia Macinaie. Pur in un periodo di feste siamo infatti riusciti a provvedere allo smontaggio, alla riparazione e al successivo rimontaggio: il 6 gennaio la seggiovia era già tornata in funzione”.

Parole di soddisfazione arrivano anche dai comprensori della Garfagnana e da Zeri in Lunigiana. 

Ma la stagione continua e dopo le piogge dei giorni scorsi, le temperature sono tornate a scendere. Una abbondante nevicata ha interessato ieri, giovedì 11 gennaio, il Monte Amiata, con circa 50 centimentri di neve fresca in pista in vetta. Nevicata meno intensa in Appennino, dove sono comunque caduti circa 10 cm di neve, per ridare un tocco bianco al paesaggio. Il fine settimana si annuncia con tempo discreto.

Ricordiamo su tutte le strade l’obbligo di catene a bordo o pneumatici da neve 

Il bollettino 

Abetone: altezza neve cm  20/110, impianti aperti 16/17. 

Aperti gli snowpark in Val di Luce e in zona Pulicchio. 

La pista da fondo è agibile per gli escursionisti. Info: multipassabetone.it

Amiata: altezza neve cm 30/90. Impianti aperti domani 3/8. Saranno aperte le seggiovie Cantore e Macinaie e la sciovia Jolly, a servizio delle piste Direttissima, Vetta, Canalgrande Macinaie e Cantore, campo scuola Macinaie. Per il fine settimana aperte anche le sciovie Crocicchio e Asso di Fiori, saranno quindi agibili anche le piste Panoramica e Crocicchio. Domenica sarà in funzione il Bus navetta Cantore/Vetta, per evitare la congestione dei parcheggi. 

E’ aperto un anello di 1 km per lo sci nordico in località Pian della Piscina. Info: amiataneve.it

Cutigliano/Doganaccia: altezza neve cm. 30/60, impianti aperti 4/4.  www.doganaccia2000.IT

Garfagnana: altezza neve cm 20/50, impianti aperti 3/6. Sono aperti tutti gli impianti del Casone di Profecchia. Aperti tutti i tracciati per lo sci nordico al Passo Radici. 

Zeri: altezza neve 10/30, impianti aperti 3/3. 

Print Friendly

Lascia un commento


Translate »