energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Mercato D, Sangio su Caciagli, Ravanelli J ed Isufaj Sport

Firenze – Indiscrezioni attendibili sulle ultime contrattazioni di calciomercato per la Quarta Serie, danno la Sangiovannese su tre giocatori per la stagione 2016-2017. Un veterano, Matteo Caciagli, 30 anni, regista, l’ultima tornata a Montecatini, già a Poggibonsi, Pisa in C1, Cuoiocappiano, Delta Porto Tolle, Bassano, Gavorrano e Borgo a Buggiano in C2. Un esperto centrocampista centrale, nativo di Pontedera, in uscita dai termali, matricola terribile, giunta seconda nel Girone E, alle spalle del Gubbio. Il Direttore Sportivo del Marzocco Lorenzo Grazi, con contatti continui, da quanto risulta da fonti informali, sta allestendo un’ottima squadra in grado di ben figurare, al terzo anno, in un torneo importante come la Serie D. Poi, sul taccuino dell’ex Presidente azzurro, anche due babies molto promettenti. Verso il prestito dall’Arezzo, detentore del cartellino dei due ’99, reduci da una splendida annata negli Allievi Nazionali amaranto. Il primo, Mattia Ravanelli, centrale difensivo, nativo di Perugia ed abitante a Castelrigone, proveniente dal vivaio del club del capoluogo umbro. Notissimo figlio d’arte. Con papà Fabrizio, l’indimenticato Penna Bianca, Bomber del tempo che fu, fra l’altro, di Perugia, Avellino, Juventus, Middlesbrough, Dundee, Derby Country, Marsiglia, Lazio. Il secondo, un cannoniere in erba altoatesino, Andrea Isufay. Arrivato in amaranto, un anno fa dal Brixen, undici di Bressanone, sua città di nascita. Con precedenti in Varna ed Inter Club. Con tante marcature fra i coetanei, al confronto di compagini quotate come Fiorentina, Pisa, Empoli, Livorno. Per tre possibili neo azzurri, con caratteristiche ed età diverse, da inserire nell’attuale mosaico, probabilmente ancora guidato da Gennaro Ruotolo. Intanto, da martedi 7 giugno prossimo, la dirigenza di piazza Palermo sarà attivamente impegnata, al rientro a San Giovanni Valdarno, per il completamento della squadra con la conferma delle pedine migliori, eccezion fatta, per De Angelis e Buono.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »