energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

100 anni del Villino Puccini, aperture straordinarie Breaking news, Foto del giorno

Firenze – Torna la riapertura estiva della Villa di Viareggio del Maestro Giacomo Puccini. La Fondazione Giacomo Puccini, nell’ambito della campagna “The Lands of Giacomo Puccini”, riapre in via straordinaria il cancello della Villa al pubblico per il periodo estivo tutti i sabati a partire dal 17 luglio fino al 18 settembre.

Sono passati 100 anni da quando Giacomo Puccini, nel dicembre del 1921, si trasferì nel nuovo Villino, come amava chiamarlo, che si era costruito ex novo secondo le sue disposizioni e i suoi gusti. Da questa Villa partì nel novembre del 1924 alla volta di Bruxelles, per sottoporsi ad un intervento chirurgico per curare un cancro alla gola, dove morì poche settimane dopo, il 29 novembre.

Nella Villa di Viareggio il Maestro compose gran parte della sua ultima e incompiuta opera Turandot. A questa villa e a quest’opera è legato anche il nome di Galileo Chini: a lui si devono sia le maschere in ceramica che decorano la facciata della Villa sia la creazione delle scenografie di Turandot, commissionategli dallo stesso Puccini.

Turandot è al centro della mostra Turandot e l’Oriente fantastico di Puccini, Chini e Caramba, organizzata dal Museo del Tessuto di Prato, di cui la Fondazione Giacomo Puccini è partner. La mostra celebra il legame tra i due artisti e la prima assoluta di Turandot e resterà aperta fino al 21 novembre 2021.

Grazie ad una partnership tra la Fondazione Puccini e il Museo Enrico Caruso di Lastra a Signa, per tutta l’estate si svolgeranno eventi per celebrare il 100° anniversario della morte del grande tenore di fama mondiale, grande interprete delle opere del Maestro.

Anche quest’anno, grazie alla collaborazione con il Fondazione Festival Pucciniano, la villa sarà visitabile per tutto il periodo della durata del Festival.

Le visite avranno luogo ogni sabato dal 17 luglio al 18 settembre 2021 con 4 ingressi, uno ogni ora, dalle 15 alle 18. Le visite avranno una durata di circa 50 minuti. La Villa sarà aperta anche domenica 22 agosto in occasione dell’evento Puccini Promenade, la musica di Puccini sul Lungomare di Viareggio, organizzato dal Festival Puccini di Torre del Lago.

I visitatori saranno accompagnati dal personale della Fondazione Giacomo Puccini e dagli studenti dell’Istituto Superiore “Carlo Piaggia” di Viareggio, nell’ambito del progetto di alternanza scuola-lavoro.

Le visite guidate sono gratuite. É necessaria la prenotazione inviando una e-mail all’indirizzo visite@puccinimueum.it o telefonando allo 0583 1900379 dalle ore 10 alle ore 18.

Gli accessi saranno regolamentati nel rispetto della vigente normativa anti-COVID: all’ingresso verrà misurata la temperatura corporea e all’interno sarà necessario indossare la mascherina.

Si ringraziano Unicoop Firenze, Manifatture Sigaro Toscano ed Italia Technology Alliance per il sostegno che non è mai venuta a mancare.

Tutte informazioni e le modalità di prenotazione sono consultabili sul sito puccinimuseum.org e sui canali social del Puccini Museum.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »