energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

14enne finge rapimento Cronaca

Un ragazzo pratese di 14 anni ha finto di essere vittima di un rapimento dopo aver litigato con i genitori. Ha inviato un sms al padre con questo testo: ''se vuoi rivedere tuo figlio devi dare 50 mila euro''. Qualche minuto piu' tardi il 14enne ha gettato il cellulare in un fosso all'altezza dell'interporto pratese, poi si e' incamminato lungo una strada parallela all'autostrada che conduce a Firenze. Nel frattempo sono scattate le ricerche da parte dei carabinieri che hanno attivato anche i reparti speciali. Poi però dopo aver camminato per 20 km circa, stremato dalla stanchezza ed il freddo, il 14enne si e' rivolto al casellante dell'uscita Impruneta e ha chiesto aiuto. Infine la confessione ai Carabinieri di essersi inventato il tutto per ripicca contro i genitori.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »