energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

20° Giro ciclistico femminile della Toscana, vince la statunitense Shelley Olds Sport

Firenze – Questo pomeriggio venerdì a Campi Bisenzio prima delle tre tappe del 20° Giro ciclistico femminile della Toscana. Un esordio con un cronoprologo su un circuito cittadino di chilometri 2,200. Partecipano a questa edizione 17 squadre di cui 10 straniere per un totale di 106 atlete provenienti da 20 nazioni. Novità assoluta la presenza della nazionale israeliana.

Gran pubblico intorno al circuito cittadino, disseminato di alcune curve molto insidiose. Ha vinto la statunitense Shelley Olds, una della maggiori favorite al successo finale. La portacolori del GS. Cipollini ha percorso i 2,200 chilometri in 2’57”15 registrando la splendida media di 45,114. Una Olds, dunque, in grande forma che sicuramente è arrivata in Toscana per vincere e trovare anche la condizione giusta per disputare poi i campionati del mondo in Spagna a Ponferrato il 27 settembre.

Al secondo posto si è piazzata la sorprendente polacca Eugenia Bujak con un ritardo di soli due secondi. Sul podio, quale terza classificata, la bravissima Barbara Guarischi a 5”, prima delle italiane. Comunque cicliste italiane anche al quarto con Maria Confalonieri a 6” ed al quinto con l’ez iridata Tatiana Guderzo a 6” altra spirante alla vittoria finale.

Bene anche Lara Vieceli, azzurra under 23 settima a 7”; mentre la campionessa italiana su strada in carica Elena Cecchini si è classificata solo al 23° posto con un ritardo di 11”. Per l’inossidabile Fabiana Luperini di Cascine di Buti 16” di ritardo. Ma era preventivato in quanto la cronometro, lei che una forte in salita, non è la sua specialità.

Domani prima tappa. Si svolge a Segromigno Piano (Lucca). Una tappa di 133 chilometri su un percorso impegnativo. Partenza ore 12 dalla piazza intitolata alla indimenticabile Michela Fanini. Prima quattro giri di 21 chilometri, quindi gli strappi di Segromigno Monte (l’ultimo a quattro chilometri dal traguardo). L’arrivo è previsto tra le ore 15,10 e 15,30.

Domenica seconda ed ultima tappa (km.96). Ritrovo a Lucca alle ore 13. Quindi trasferimento a Capannori cittadina nella quale ci sarà la partenza (ore 13,30) e l’arrivo (intorno alle ore 16).

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »