energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

23 settembre 2012: Presentazione KENDRA, il nuovo lavoro dei THE BLACKLIES My Stamp

Domenica 23 settembre 2012 alle ore 17.30 presso San Ranieri Hotel – Pisa – Sala Cristallo si terrà la “Conferenza stampa & Release party”, in occasione della pubblicazione di Kendra, nuovo album dei The Blacklies in uscita il 18 settembre.

L’evento avrà inizio con l’accoglienza dei partecipanti seguita dalla presentazione del disco, dall’incontro diretto con giornalisti, fans ed amici i quali potranno rivolgere domande alla band. Infine è prevista la proiezione del filmato contenuto nel DVD allegato al disco.

Al termine dell’evento sarà offerto un piccolo buffet di festeggiamento per tutti gli intervenuti e all’interno di questo spazio sarà possibile acquistare direttamente dalla band tutto il merchandising ufficiale incluso il nuovo CD.

A distanza di quasi tre anni dal precedente Groundfloor, acclamato dalla critica di settore italiana ed estera, Kendra si propone come il naturale seguito di un percorso musicale iniziato nel 2006: una mistura di alternative rock, dark, elettronica e tinte nu-metal caratterizza la band che acquisisce con questo nuovo lavoro maggior consapevolezza e compattezza nella propria proposta artistica.
Si tratta di un concept album, un album cioè che racchiude un racconto che si svela pian piano attraverso l’ascolto dei brani e la lettura dei testi.
Siamo nel 2024, in una futuristica metropoli di nome Atlantis nella quale oramai tutto il sistema è governato da un’avanzatissima tecnologia e dallo strapotere della rete. Tutta la vita e le attività quotidiane sono regolate attraverso un computer e l’accesso ad internet è permesso solo utilizzando rilevatori di impronte digitali. Un giovane ed astuto hacker, Leonard Spitfire, mette a punto un diabolico virus in grado di sovvertire il sistema, giusto o sbagliato che sia, la sua creatura si chiama: Kendra”.

Vi aspettiamo numerosi!

The Blacklies & FC Lab Publishing

Per informazioni:
ufficiostampa@theblacklies.com

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »