energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

24 nuovi ingressi alla Misericordia di Prato Notizie dalla toscana

La Misericordia di Prato  oggi accoglie 24 nuovi confratelli e consorelle. Come da tradizione l’8 dicembre, Solennità dell’Immacolata Concezione, si tiene la cerimonia di ingresso ufficiale all’interno dell’Arciconfraternita. I nuovi confratelli e consorelle riceveranno la veste del pellegrino, ovvero la cappa con la "buffa" e il "sarrocchino" e il Vangelo. Per la Misericordia pratese, fondata nel 1588, si tratta di una importante momento associativo che quest’anno assume un significato particolare perchè sarà la prima vestizione officiata dal nuovo Vescovo di Prato, Mons. Franco Agostinelli, assistente nazionale delle Misericordie d’Italia. La giornata di festa proseguirà nella sede di via Galcianese per la consegna delle premiazioni al servizio per l’anno 2011. Oltre 100 i confratelli e le consorelle premiate con le medaglie d’oro, vermeil, argento e bronzo in base alle ore di servizio prestato lo scorso anno. Questi i premiati con la medaglia d’oro: Leo Massai, Marcello Vinattieri, Paolo Cardinali (per il servizio autista); Paolo Chelli, Alexander Milazzo (per il turno di notte) e Leo Massari, Tarcisio Santi e Fabrizio Simoni (per il servizio diurno). Quattro coloro che saranno nominati Capoguardia, ovvero confratelli con 15 anni di servizio attivo: Lorenzo Aiazzi, Giovanni Chiarelli, Carmela Fabio e Marco Salvatore.
 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »