energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

3 arresti per furto in villa muniti di radio per sfuggire Polizia Cronaca

 Le ricetrasmittenti sarebbero dovute servire per segnalare l'arrivo delle forze dell'ordine e permettere cosi' la fuga. Ma il sistema non ha funzionato e cosi' in tre sono stati bloccati dalla Polizia con l'accusa di aver cercato di mettere a segno un furto in una villa a Forte dei Marmi. Gli arrestati sono una 32enne e suo fratello 35enne, di Camaiore e un uomo di 35 anni, originario di Montecchio Maggiore (Vicenza). La 32enne  faceva da palo in strada, munita di ricetrasmittente con cui ha cercato di avvertire i complici. Quest'ultimi hanno anche tentato ma sono stati poi fermati. Gli agenti hanno sequestrato loro arnesi per lo scasso e un'altra ricetrasmittente, mentre nell'auto della donna, nascosti dietro un pannello di una portiera, sono stati rinvenuti un flessibile ed alcuni dischi usati per tagliare le casseforti. In corso accertamenti per verificare se i tre possano essere responsabili di altri furti in abitazioni avvenuti in Versilia.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »