energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Oltre 300 visite per il Pretorio versione notturna Notizie dalla toscana

Prato – Palazzo Pretorio e la tradizione pratese dell’8 settembre, un “matrimonio” vincente durante i festeggiamenti nel lungo weekend di festa per la città. Complice l’apertura straordinaria fino alle 23 e la promozione “2×1” nella ricorrenza dell’8 settembre, il cartellone ricco di attività al Museo è stato di richiamo per tanti visitatori, 300 tra i turisti e pratesi che ne hanno approfittato per scoprire le meraviglie della collezione permanente.

I capolavori di maestri quali Filippo e Filippino Lippi, Giovanni da Milano, Donatello e Lorenzo Bartolini entrano nel ricordo che porteranno a casa anche le delegazioni di Roubaix, Ebensee, Wangen e Sarajevo, città gemellate con il Comune di Prato, ospiti in città per il Corteggio storico e per l’occasione visitatori d’eccezione del Museo. Anche quest’ultimo si è vestito a tema, assaporando le suggestioni del Medioevo, con i sontuosi costumi d’epoca indossati dal personale di Palazzo Pretorio e messi a disposizione dall’associazione “Happy Days Onlus” di Barberino Val d’Elsa. Successo anche delle attività per i più piccoli: la “Madonna della Cintola” di Filippo Lippi, emblema dei festeggiamenti dell’8 settembre, è stata al centro dell’atelier didattico cui hanno partecipato dieci bambini. Infine, un momento istituzionale con la visita al Museo di una delegazione di direttori e curatori di musei fiorentini e pratesi (Polo Museale Fiorentino, Museo Stibbert, Ferragamo, Medici Riccardi, Museo del Tessuto, Casa Datini, Museo Archeologico di Artimino, Centro di scienze naturali) accompagnata dall’assessore alla Cultura del Comune Simone Mangani: sul finale, aperitivo nel cortile del Palazzo, suggestivo angolo da poco “ritrovato”, curato dall’emporio “Rino & Renato”.

L’apertura straordinaria serale del Museo tornerà giovedì 11 settembre, dalle 21 alle 24, con la speciale formula “2×1” sui biglietti d’ingresso e le audioguide.

Info: www.palazzopretorio.prato.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »