energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Giornata Olimpica, premi e riconoscimenti speciali agli atleti toscani Sport

Firenze – Nel salone de’ Dugento di Palazzo Vecchio questo pomeriggio  si è svolta la cerimonia per la 38° Giornata Olimpica promossa dalla Delegazione provinciale del Coni, presidente Eugenio Giani. Tanti i premi consegnati alla presenza di una attenta e qualificata platea. La lista dei riconoscimenti comprendeva ben 44 atleti di discipline diverse. E’ stata assegnata la medaglia d’oro per i successi conseguiti nel 2011 alla squadra campione del mondo di pesca sportiva composta da Vincenzo Battaglia, Simone Bruccoleri, Franco Mancini, Alessandro Sgrani ed Alessio Telese. Ed alla campionessa mondiale di vela offshore Claudia Conti.

Medaglie d’argento e di bronzo per la campionessa europea 2012 di pallanuoto Allegra Lapi; per il pallavolista Simone Buti argento agli europei del 2011; Susanna Cicali per la canoa; per il campione italiano di salto con l’asta Michel Claudio Stecchi e per il 21enne pugile dilettante Fabio Turchi una delle più belle speranze della boxe italiana con all’attivo medaglie d’argento ai mondiali giovani di Baku; alle olimpiadi di Singapore ed ai recenti mondiali militari. Campione italiano dilettanti pesi massimi dal 2009 e vanta 101 vittorie su 107 matches disputati.

I rappresentanti del Coni Sanzo e Giani, rispettivamente presidenti della regione e della provincia di Firenze, unitamente all’assessore allo sport Andrea Vannucci di Palazzo Vecchio e al presidente della pallavolo toscana Sità, hanno poi consegnato i tre riconoscimenti speciali a Federico Bernardeschi, attaccante della Fiorentina Calcio e della nazionale under 21; alla squadra di pallavolo femminile “Il Bisonte Firenze” neo promossa nel massimo campionato ed a Giancarlo Romiti, presidente della Firenze Marathon che organizza la popolare e prestigiosa manifestazione podistica che quest’anno festeggia il trentennale della sua nascita.

“E’ bello – ha detto  l’assessore Vannucci – essere circondati dai campioni di casa nostra. E’ una splendida passerella ricca e di grande spessore che testimonia ancora una volta la presenza di un tessuto estremamente vivo per lo sport nel nostro territorio”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »