energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

55° alluvione di Firenze, il calendario delle iniziative Breaking news, Cronaca

Firenze – Il 4 novembre ricorrono 55 anni dall’alluvione che devastò parte della città, con importanti danni alle persone e al patrimonio artistico. Nel ricordo di quanto avvenne e delle persone che morirono, si svolgeranno una serie di cerimonie commemorative. Quest’anno la ricorrenza coincide con il 40° anniversario della promulgazione della Legge di riforma della Polizia di Stato e per ricordarlo sono in calendario alcune iniziative.

Il 3 novembre, ore 17, in Sala d’Arme di Palazzo Vecchio, presentazione del libro di Sergio e Daniele Tinti ” La polizia di Firenze nell’alluvione del 1966″

4 novembre

  • Ore 8 Cimitero di San Felice a Ema: deposizione di una corona di alloro sulla tomba di Carlo Maggiorelli, addetto alla sorveglianza degli impianti idrici dell’acquedotto dell’Anconella, vittima dell’alluvione
  • Ore 11.15 Basilica di Santa Croce: Celebrazione della Santa Messa in ricordo delle Vittime e dell’impegno della Polizia di Stato
  • Ore 12.45 Ponte alle Grazie: Cerimonia e lancio di una corona di alloro nel fiume Arno in ricordo delle Vittime dell’Alluvione di Firenze

Il 4 novembre è anche la Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate

  • Ore 9.30 in Piazza Unità Italia: cerimonia in forma solenne con deposizione di una corona di alloro all’obelisco dei Caduti delle Guerre di Indipendenza
  • Ore 15 in Viale XI Agosto: Cerimonia di Intitolazione di Via Allievi Sottufficiali Carabinieri del Cinquantanovesimo Corso 1966/1967

Il 6 novembre, ore 17, in Sala d’Arme di Palazzo Vecchio si svolgerà la presentazione del libro: “Di là dal muro – testimonianze di un direttore di carcere 1934-1976”, di Michele Ferlito. Prenotazione obbligatoria entro il 3 novembre scrivendo a elisabetta.bartolini@comune.fi.it .

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »